IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vado, juniores in crescita nonostante le sconfitte foto

Vado Ligure. Doppia sconfitta per le ragazze della Juniores femminile del Vado F.B. allenate da mister Piccardo; le gare con Valpolcevera e Molassana, infatti, si sono risolte in entrambi i casi con un insuccesso rossoblù, nonostante i buoni segnali che possono essere comunque letti.

Nel passato weekend, infatti, le ragazze di mister Piccardo, nonostante alcune importanti assenze, hanno messo in luce alcuni importanti progressi sul piano della condizione fisica e dell’ordine tattico, almeno rispetto alle ultime apparizioni.

Nel primo tempo della gara con il Valpolcevera le due squadre si sono controllate e gli unici brividi per gli spettatori sono quelli provocati dall’umidità che ha avvolto l’impianto di Begato 9. Il Vado verso il quarto d’ora ha tentato una sortita in avanti con un sinistro a incrociare di Santero dal limite dell’area, che termina di poco a lato. Alla mezz’ora è Simeoni, sempre con una conclusione in diagonale, a sfiorare il palo della porta valpolceverasca.

Nel secondo tempo la gara si fa più movimentata. Al 15′ della ripresa il direttore di gara Pinna ha assegnato al Vado una punizione dal limite dell’area; tocco di Asia Arrighi per Silvia Parodi il cui bolide impegna Chiara Parodi che devia in angolo.

Sul rovesciamento di fronte, un minuto dopo, Anna Parodi ha quindi sfruttato al meglio una punizione dai 20 metri, scoccando un siluro che trafigge Peluffo. Le ospiti hanno quindi cercato una positiva reazione, lanciandosi anche con insistenza verso il pareggio. Al 35’ Simeoni ha sfruttato un varco nella difesa biancoazzurra, servito lateralmente Cacciabue che, controllata la sfera, può pareggiare con una rasoiata.

A questo punto il Vado sulle ali dell’entusiasmo ha anche cercato la vittoria, ma è stata ancora la Valpolcevera a passare in vantaggio a pochi minuti dal novantesimo: ancio centrale con la difesa rossoblu che si fa scavalcare, Mastrangelo abile a lanciarsi sulla sfera e Peluffo superata in uscita.

Nel turno infrasettimanale le juniores rossoblu hanno recuperato la gara della prima giornata di campionato, già in programma lo scorso 12 dicembre, affrontando la Molassana. La prima rete per le ospiti arriva dopo una decina minuti: gran conclusione da fuori di Militello, Peluffo toglie la palla dal sette, ma sulla respinta interviene Crivelli che sigla il vantaggio. Al quarto d’ora, sugli sviluppi di un corner, il raddoppio con un tiro da breve distanza è opera di  Lombino. Il definitivo 3-0 è quindi giunto a un minuto dal termine dell’incontro, quando Ponzanelli, ricevendo palla al limite dell’area, ha piazzato un pallonetto sul secondo palo.

Nel corso della partita le padrone di casa sono comunque riuscite a orchestrare buone trame di gioco e a confermare i progressi già evidenziati nella gara precedente.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.