IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tovo 2016: in pole Folco per la contesa a Oddo, niente lista per i grillini?

Il nome dell'avversario del sindaco uscente non è ancora stato definito, ma pare proprio sarà quello dell'attuale consigliere di minoranza

Tovo San Giacomo. Sarà probabilmente (ma non sicuramente, almeno per il momento) Luca Folco l’avversario elettorale di Alessandro Oddo alle amministrative di Tovo San Giacomo che si terranno la prossima primavera.

Se da un lato, come c’era da immaginare, il sindaco uscente ha tutta l’intenzione di chiedere ai tovesi la loro fiducia per un secondo mandato, dall’altro lato individuare il suo diretto avversario è tutt’altro che cosa fatta.

Gli esponenti del Movimento 5 Stelle hanno valutato per lungo tempo la possibilità di presentarsi agli elettori con una propria lista e un proprio candidato, forti anche dei risultati piuttosto positivi ottenuti in occasione delle regionali del maggio scorso. Prima di Natale, il consigliere regionale Andrea Melis si era recato a Tovo per “sondare il terreno” per una possibile lista autonoma.

Di recente, però, tale ipotesi pare essere tramontata. E pare che i pentastellati non siano nemmeno intenzionati a fornire appoggio alla lista che si contrapporrà a Oddo. Che questa volta potrebbe essere soltanto una e non addirittura due come avvenuto cinque anni fa: in tale modo, gli antagonisti dell’attuale maggioranza potrebbero non disperdere i voti e riuscire così a scalzare l’attuale sindaco.

Detto che sarà una sola, non è ancora dato sapere con sicurezza tale chi avrà come proprio capogruppo. Secondo le ultime indiscrezioni, il nome forte sarebbe proprio quello dell’architetto Folco. La sua candidatura, però, non avrebbe ottenuto il pieno consenso da parte di tutti gli “avversari” del gruppo di Oddo e quindi per il momento resta molto più che in “stand by”.

Qualche novità sulla questione dovrebbe arrivare nelle prossime settimane, una volta che le varie anime della possibile “lista unica” si saranno riunite e confrontate sul da farsi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da grassegrassissimerisate

    …tranquilli…basterà dire che “la gente” non lo ritiene una “persona degna” di diventare sindaco di Tovo e cambieranno candidato…o forse è meglio non dire niente e lasciarlo portare al macello da quanti sono dietro di lui!!…auguri dott. Accame!!

  2. Scritto da menabèlìn

    De prugressi siggnificativi au Tù ne ghe ne sun stéeti,,,u Fulcu u me pà l’ommu giuustu per cangià quarcosa.
    I seguaci de Grillu nun perveggniuuui, praticamente sun a curtu de ommi e nu’san chi méettighe,,,, perchè in cuntu u l’è serrase in muggiu in tu gruppu e mandà avanti tutti belli e brutti e in atru cuntu u l’é guvernà,,,cun cumpetensa. Cumme a Pria.