IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sono tunisini gli autori del furto da “Blu by Negro” a Savona, entrambi denunciati

Per i due nordafricani è stato disposto un provvedimento di allontanamento dal territorio nazionale

Più informazioni su

Savona. Ad una svolta le indagini dei carabinieri sul furto commesse nel negozio “Blu by Negro” avvenuto l’altra notte in corso Italia nel capoluogo provinciale.

Scoperti e denunciati due ladri di boutique. Si tratta di due ventenni tunisini senza fissa dimora.

Secondo i carabinieri sono gli autori del colpo avvenuto l’altra notte ai danni del negozio di abbigliamento. Sono stati bloccati dai militari in possesso di tre paia di pantaloni, indumenti che erano stati trafugati da una delle vetrine del negozio savonese. I due nordafricani hanno negato di essere gli autori del furto. “Il vetro era già rotto – hanno detto -. C’erano quei pantaloni, li abbiamo presi”.

Per entrambi è scattato un provvedimento di allontanamento dall’Italia. Qualche notte fa, altre spaccate si erano verificate nei negozi di abbigliamento Genis di via Verzellino e Wide Store’s in via Pia all’angolo con piazza della Maddalena, nel centro storico. Ancora da accertare se tra i due stranieri e i furti dei giorni scorsi vi sia un collegamento.

Da diverso tempo proprio i militari dell’Arma hanno stretto con un giro di vite la città con continui controlli anche in zone periferiche per prevenire furti e altri episodi legati alla microcriminalità.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.