IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Seconda Categoria: il Borgio Verezzi cala il poker e si riporta tra le prime cinque risultati

Il Valleggia ha la meglio sulla Nolese

Quiliano. Ancora una giornata senza pareggi, ancora una giornata all’insegna dei pronostici rispettati con le vittorie delle squadre meglio posizionate in classifica. A 10 turni dalla conclusione, con una graduatoria sempre più sgranata, la lotta più appassionante, nel girone A, è quella per occupare le ultime posizioni playoff.

Il Borgio Verezzi vi ha fatto rientro, tornando al quinto posto grazie al secondo successo consecutivo. Sfoderando un’ottima prova, la squadra guidata da Pietro Saccone ha rifilato 4 reti alla Virtus Sanremo, tante quante ne aveva segnate all’andata. Il successo per 4 a 2, ottenuto sul campo dei matuziani, lancia i rossoblù a +2 su Nolese e Riva Ligure, entrambe sconfitte.

I ponentini hanno visto interrompersi la lunga serie positiva sul terreno della San Stevese, vittoriosa per 1 a 0. La Nolese, con identico punteggio, è stata battuta dal Valleggia. I purples si sono così vendicati dell’incontro dell’andata, che era terminato con il successo dei biancorossi, anche in quel caso per 1-0. La squadra condotta da Fabio Musso ritrova quindi il successo e rafforza la quarta posizione, grazie ad un eccellente rendimento interno: al “Picasso” il Valleggia ha conquistato 17 punti in 8 gare.

Torna alla vittoria il Borghetto, che prosegue la sua corsa in seconda posizione. I ragazzi allenati da Marco Biale e Guido Fruzzetti hanno superato la Dea Diana con il risultato di 4 a 1. Anche in questo caso si tratta di un riscatto di quanto accaduto ad ottobre, quando i dianesi vinsero sui granata con lo stesso punteggio.

Il Borghetto, grazie all’undicesima vittoria, tiene a 2 lunghezze di distanza la San Stevese e resta a -8 dall’Alassio FC. La capolista, come consuetudine, ha vinto. Tuttavia, il Bardineto penultimo in classifica, almeno secondo quanto recita il risultato finale, 2 a 5, ha retto ai gialloneri molto meglio di tante altre squadre. Mentre la formazione di mister Amedeo Di Latte vola verso la promozione diretta, i neroverdi condotti da Giuseppe Auteri, giunti alla sesta sconfitta di fila, scendono al penultimo posto.

Il Priamar, infatti, ha centrato la terza vittoria stagionale e si è portato in undicesima posizione. I savonesi allenati da Andrea Ficca hanno sfruttato al massimo il turno favorevole contro il Cipressa, squadra contro la quale tutti stanno facendo bottino pieno. I rossoblù si sono imposti in trasferta per 5 a 0.

La San Filippo Neri era ferma per il turno di riposo e rimane quintultima.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.