IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, via ai corsi 2016 all’Accademia Musicale “Ferrato-Cilea” foto

Lezioni gratuite oggi e domani

Savona. Per l’anno accademico 2016 l’Accademia Musicale Ferrato-Cilea di Savona, con sede in via Zara 3, vara nuovi corsi di propedeutica musicale, per bambini dai 3 ai 10 anni. “Musica? Si fa!” è il titolo, con un gioco di parole, che i docenti hanno scelto per sintetizzare la principale filosofia dei corsi.

“Manuela Allemano e Marco Massola, i nuovi responsabili della propedeutica, sono operatori certificati ORFF, il che vuol dire che utilizzano il famoso metodo (e il noto “strumentario”) inventato da Carl Orff, basato sul fare già subito musica, partendo, se si vuole da un aspetto ludico. Del resto in quasi tutte le lingue del mondo “giocare” e “suonare” si dicono alla stessa maniera. Per un altro famoso pedagogo, Dahlhaus, tutta la musica altro non è che un “gioco di bambini”. I corsi saranno suddivisi in: bambini dai 3 ai 5 anni, dai 6 agli 8 e dai 9 ai 10” spiegano dall’Accademia.

Si svolgeranno lezioni gratuite per i tre corsi: oggi alle 17.00, per i bimbi dai 6 agli 8 anni; sempre oggi alle 18.00, per i 9-10; domani (sabato 16) ore 10.00, per i bambini dai 3 ai 5 anni (e per i loro genitori), sempre presso l’Accademia Musicale. Tutti i corsi dell’Accademia sono possibili grazie al sostegno del Comune di Savona, della Fondazione De Mari e della Fondazione Carla e Walter Ferrato.

“La musica da sempre ha un ruolo fondamentale nella vita dell’essere umano – dicono Allemano e Massola – è un comportamento umano, non esistono società prive di una qualche forma di espressione musicale. La musica consente di esprimere emozioni, intrattiene, permette una comunicazione, favorisce la coesione sociale, potenzia le norme sociali; inoltre contribuisce a migliorare e stimolare le attività mnemoniche, rafforza le capacità espressive, migliora quelle cognitive. Far musica rallenta il declino evolutivo, migliora le prestazioni verbali, matematiche, induce alla risposta fisica e migliora le percezioni spaziali. Dopo aver esperito con mezzi corporei, vocali e strumentali didattici e in forma creativa i fondamenti musicali ritmici e melodici, suonare uno strumento d’arte significherà non eseguire esercizi meccanici e con un supporto teorico arido, ma possedere un modello di pensiero e di tecnica musicale già formati. Vivere la musica attraverso percorsi Orffiani significa ricevere preziosi strumenti di competenza pratica e cognitiva, sia per l’eventuale passaggio a uno studio strumentale sia per mantenere, nel corso della propria vita, un rapporto amatoriale con la musica illuminato da esperienze godibili e fruttuose”.

Manuela Allemano e Marco Massola sono entrambi musicisti e specializzati nella progettazione e realizzazione di laboratori con musica, ritmi, canto, movimento, espressività. La Allemano ha oltre dieci anni di esperienza nel campo specifico della didattica musicale, ha lavorato molti anni presso La Fabbrica dei Suoni (Venasca, Cn), parco ludico didattico dedicato al mondo della musica. È laureata in Comunicazione Interculturale presso l’Università di Torino, ha studiato canto e chitarra e fa attività concertistica all’interno di diverse formazioni musicali. Marco Massola ha molti anni di esperienza nelle scuole della provincia di Savona. È laureato in Pedagogia presso l’Università di Genova e lavora da diversi anni come educatore professionale a Savona. Ha frequentato per anni la scuola di musica della “Filarmonica Amici dell’arte di Noli” e ne fa tutt’ora parte. Pianista, compie attività concertistica in diverse formazioni musicali. Per informazione sui corsi: 347/5380624, per iscrizioni: 019/827328.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.