IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, nessun blocco delle lezioni all’Itis: aule calde prima della campanella

Ieri la temperatura in classe oscillava tra i 13 e 15 gradi e dopo le proteste degli studenti il preside è subito intervenuto

Più informazioni su

Savona. Nessun “blocco” delle lezioni. Questa mattina, dopo le polemiche di ieri sulle temperature nelle aule, all’Itis di Savona gli studenti sono entrati regolarmente in classe, al caldo.

Merito del lavoro di mediazione del dirigente scolastico dell’Istituto che nella serata di ieri ha contattato gli studenti per informarli che i tecnici della Provincia avevano lavorato tutto il pomeriggio per riparare il guasto all’impianto di riscaldamento.

E così questa mattina, alle 7,50, prima di entrare in classe, il preside ha incontrato gli alunni ed insieme è stata valutata la situazione: le aule, a differenza di ieri quando la temperatura era di 15,8 gradi (nei laboratori sfiorava i 13), erano calde e quindi le lezioni sono iniziate regolarmente.

Ieri invece alcuni studenti maggiorenni avevano abbandonato la scuola minacciando appunto di organizzare un “blocco” delle lezioni se la situazione non fosse tornata alla normalità. E così ieri pomeriggio i tecnici della Provincia hanno lavorato per sistemare il malfunzionamento (la caldaia non era rotta, ma l’acqua non riusciva a raggiungere tutti i piani dello stabile).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.