IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, le scuole Mignone premiate da McDonald’s fotogallery

La scuola primaria di Savona è una delle venti scuole italiane estratte dal concorso “Punti che contano”

Savona. E’ stato consegnato questa mattina il premio da duemila euro vinto dalla scuola primaria Mignone di Savona nell’ambito di “Punti che contano”, la raccolta punti del progetto “McDonald’s premia la scuola”. La scuola savonese è una delle venti scuole italiane estratte dal concorso che si è aggiudicata un kit didattico e tecnologico del valore di duemila euro. Altre 20 hanno ricevuto strumenti per un valore di 8 mila euro. La cerimonia di premiazione ha visto la partecipazione di 36 alunni e degli insegnanti.

Al McDonald's di Savona premiata la scuola Mignone

“Questo premio è un orgoglio per McDonald’s Savona e per McDonald’s in generale – spiega il titolare del ristorante Fred Kamberbeek – Con questa iniziativa abbiamo voluto premiare le scuole ma soprattutto i clienti che vengono qui tutti i giorni con i loro figli: grazie agli scontrini dei loro acquisti, le mamme e i papà hanno potuto fare un ‘regalo’ alla loro scuola preferita”.

“Di questi tempi serve l’impegno di tutti: della scuola, dello Stato, ma anche del privato, anche di McDonald’s che con questa iniziativa ha permesso alla scuola di dotarsi di strumentazioni informatiche e tecnologiche – aggiunge il dirigente scolastico Andrea Piccardi – Questo è molto importante. La scuola deve aprirsi al privato e per questo ringrazio chiunque voglia destinare alle scuole risorse che sono sempre più indispensabili”.

Andrea Piccardi preside scuole Mignone Savona

I soldi saranno destinati all’acquisto di un nuovo apparato tecnoloci: “Duemila euro sono molto importanti. Con questa cifra porteremo avanti un progetto per dotare le scuole primarie di Lim, queste lavagne multimediali che sono ormai uno strumento quasi indispensabile per la didattica moderna e laboratoriale e che prevede la partecipazione degli studenti nel processo educativo”.

“Per noi questa iniziativa è molto importante – chiosa Kamberbeek – Non vogliamo essere solo un ristorante, ma vogliamo rappresentare anche qualcosa in più. Specie dal punto di vista sociale, campo in cui con un piccolo sforzo siamo riusciti ad aiutare una scuola locale”.

Fred Kamberbeek Titolare McDonald's Savona

“McDonald’s premia la scuola” è un progetto sviluppato lungo i sei mesi di Expo 2015 e volto a sostenere la scuola italiana dal montepremi complessivo di 250 mila euro. Il concorso ha coinvolto 22 mila scuole italiane primarie e secondarie di primo grado.

Il progetto si è articolato in tre iniziative: “Punti che contano”; “Idee che valgono” che ha premiato sei scuole per il miglior elaborato sul tema: “Come possiamo far vivere, anche dopo la fine di Expo 2015, le idee e i valori di questa grande manifestazione?”; “In Gita ad Expo”, che ha regalato a 30 alunni della scuola media di Lamporecchio, in provincia di Pistoia, un viaggio premio di due giorni per visitare Expo Milano 2015.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.