IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, al “Ferarris Pancaldo” torna la “Settimana delle eccellenze”

E' un momento formativo che va la di là della semplice didattica e che premia tutti i ragazzi che si sono distinti per l’impegno a scuola

Savona. Dopo il successo dell’anno scorso il Ferraris Pancaldo ripete l’esperienza della “Settimana delle eccellenze”, che partirà lunedì 1 febbraio per poi concludersi venerdì 5.

Si tratta di un momento formativo che va la di là della semplice didattica e che premia tutti i ragazzi che si sono distinti per l’impegno a scuola, in questa prima parte di anno scolastico. Ciò non toglie che per gli studenti che presentano delle insufficienze non ci sia spazio, infatti, per quest’ultimi sono previsti momenti di recupero in classe, di sportello didattico e di counseling.

Il programma di attività realizzato da Diego Cigliutti, che all’interno dell’istituto svolge la funzione strumentale di orientamento, quest’anno è davvero ricco di eventi, incontri, seminari e proiezioni di film.
Tra i vari momenti spiccano: “Incanto”, in cui è previsto l’incontro con il musicista e scrittore Emanuele Dabbono, autore di testi tra cui appunto “Incanto” di Tiziano Ferro e di opere letterarie come il recente “Musica per lottatori”; “Crimini, giustizia e legalità”, conversazione con l’ex Procuratore Capo del Tribunale di Savona, Francantonio Granero il cui incontro sarà preceduto da una conversazione preparatoria con Marta Arnaldi, regista del film “Lo strano caso della maestra scomparsa”; colloquio con Viviana Panunzio di Emergency; un seminario di biologia marina tenuto da Maurizio Wurtz, docente dell’Università di Genova; appuntamento con Nicoletta Conio, esperta del SERT di Savona sulle azioni rivolte ai giovani in tema di dipendenze fisiche e psichiche e ancora un simposio con Mauro Selis, psicologo e psicoterapeuta, musicofilo e scrittore, coautore del libro “La posta in gioco. L’azzardopatia tra letteratura e psicologia” e infine conversazione sulla Shoah con il Sergio Giuliani.

Ampio spazio sarà dato anche alle attività sportive con i tornei di basket, volley e calcio curati da Giancarlo Bossolino e Mario Valdora.
Saranno inoltre attivati laboratori di musica, teatro e cinema con alcune proiezioni di film su temi sociali e un mini corso di lingua giapponese con Keiko Miaki (clicca qui per leggere il programma completo).

Infine per dieci studenti del nautico è prevista un’uscita in barca per l’avvistamento cetacei. “La settimana dedicata alle eccellenze e al recupero – ha sostenuto Alessandro Gozzi, dirigente del Ferraris Pancaldo – nata due anni fa su impulso degli studenti sperimenta una modalità di scuola capace di coniugare l’esigenza che nessuno resti indietro e la valorizzazione delle attitudini di ciascuno”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.