IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona 2016, la segreteria comunale si “impone” su quella provinciale. E per il Pd saranno Primarie

Savona. La linea “cittadina” vince su quella “provinciale” e così le primarie per la scelta del candidato sindaco a Savona si faranno e da oggi, si può, dare parte la corsa dei possibili candidati per la sfida delle comunali. Lo ha stabilito ieri sera l’assemblea cittadina del Partito Democratico: dopo una lunga e tesa discussione è stato approvato all’unanimità il documento presentato in via preliminare all’assemblea dalla maggioranza dei 49 delegati e che ha consentito l’ok definitivo per le primarie 2016.

primarie pd 2014

“Con tale documento si è pertanto avviato il percorso delle primarie, dando mandato alla segreteria comunale di istituire la commissione per il regolamento che definirà metodi e organizzazione delle consultazioni per la scelta del candidato sindaco” afferma il segretario comunale Barbara Pasquali.

A presiedere la dibattuta assemblea cittadina Francesco Lirosi: “Ho proposto la votazione sul documento approvato poi dall’assemblea comunale. E’ stata una discussione approfondita e animata, ma alla fine le primarie hanno prevalso. Le primarie devono essere una ricchezza, un metodo di scelta del candidato: rappresenta uno strumento per aprirsi alla città e alla base del partito”.

Quanto alla candidatura di Cristina Battaglia, lanciata nella corsa dalla segreteria provinciale proprio per evitare le primarie e la possibile bagarre: “Un ottimo elemento con tante qualità e spero faccia parte delle primarie, ricordando che lo scopo è quello di vincere le elezioni del 12 giugno. Personalmente, e lo già in parte detto, sosterrò Livio Di Tullio, i suoi pregi prevalgono su i suoi difetti e penso che potrà essere un buon sindaco per la nostra città”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.