IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Re.Lig., collaborazione virtuosa tra Terzo Settore e pubblico in un convegno all’Università di Savona

Il Sestante, Fondazione San Paolo, De Mari e Giustizia Minorile presentano i dati sulla prevenzione dei reati minorili

Più informazioni su

Savona. Terzo Settore, Fondazioni e Amministrazione Pubblica insieme per lavorare in rete sulla prevenzione a favore di minori a rischio e non solo. Non è un miraggio ma l’esito del Progetto Re.Lig promosso dal Centro Giustizia Minorile, dalla Compagnia di San Paolo, dalla Fondazione A. De Mari e attuato da un partenariato di enti del terzo settore con capofila il Consorzio Sociale Il Sestante di Savona.

Le prime riflessioni e gli esiti del progetto saranno presentati in un seminario che si terrà giovedì 28 gennaio presso l’Aula Magna del Polo Universitario di Savona. Dopo i saluti di Isabella Sorgini, Assessore Politiche Sociali Comune Savona, si alterneranno al tavolo Antonio Pappalardo – Dirigente Centro Giustizia Minorile, un rappresentante della Fondazione A. De Mari e della Compagnia di San Paolo.

Successivamente Antonella Saccomani, Consorzio Sociale Il Sestante, capofila del partenariato, introdurrà la discussione che si concluderà con una tavola rotonda a cui, tra gli altri, parteciperanno la dott.sa Cristina Maggia, Procuratore Capo Della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Genova, dott.sa Catzeddu, Funzionaria referente per il progetto, Servizio Minori, Famiglia e Pari Opportunità Regione Liguria e il dott. Walter Ziliani, Direttore Sociale Distretto Socio-Sanitario n° 7 Savonese.

Il progetto, finanziato dalla Compagnia di San Paolo e dalla Fondazione “A. De Mari”, ha l’obiettivo di promuovere azioni sinergiche, flessibili e condivise tra un partenariato di soggetti del terzo settore e istituzioni, per la prevenzione del disagio minorile anche nelle sue forme più esplicite, come la trasgressione penale e per il supporto ai ragazzi e alle ragazze già coinvolti in procedimenti penali.

Re.Lig. ha creato un tavolo di “rete” attivo per sviluppare, consolidare e integrare tra loro azioni innovative relative a: interventi di carattere preventivo (mediazione scolastica e formazione insegnanti); interventi preventivi per infraquattordicenni laddove si verifichino specifiche situazioni di rischio; interventi di sostegno educativo e orientamento lavorativo per l’utenza penale minorile; azioni di sensibilizzazione rispetto a tematiche specifiche con la produzione di materiale video.

La partecipazione è gratuita. Si richiede di inviare la scheda di iscrizione entro il 25/01/2016. Re.Lig. è promosso con la partecipazione di: Centro Giustizia Minorile del Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria e Massa Carrara, Compagnia di San Paolo, Fondazione A. De Mari e attuato da un partenariato di enti del terzo settore di cui il Consorzio Sociale Il Sestante di Savona è capofila.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.