IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prosegue il tour di “Spotorno Che Vorrei”, Bonasera: “Incontrare i cittadini è entusiasmante” foto

Spotorno. Durante il week-end appena trascorso il Gruppo “Spotorno Che Vorrei” ha continuato il tour tra le varie zone di Spotorno per incontrare gli spotornesi e conoscere dal vivo quali sono i problemi irrisolti del luogo e cosa si aspettano dalla prossima amministrazione comunale.

Il candidato Sindaco Francesco Bonasera con i suoi collaboratori si è recato, nella giornata di sabato, in via Laiolo alto ed in località Nechiazze, mentre domenica si è recato nella zona della Rocca. “E’ entusiasmante incontrare le persone sul luogo di residenza – sostiene Bonasera – ascoltare i loro problemi a volte piccoli e risolvibili in fretta con un po’ di buona volontà, a volte più grandi che necessitano di un approfondimento maggiore”.

“Abbiamo un entroterra meraviglioso – dice Bonasera a proposito della visita di sabato – con realtà imprenditoriali di grande livello come aziende agricole che producono vino pregiato e olio di grande qualità. Queste persone vanno ascoltate ed aiutate affinché possano svolgere al meglio il loro lavoro, soprattutto con la manutenzione della strada e l’illuminazione sfruttando la loro realtà per un plus valore turistico della città. Loro non si tirano indietro noi quando saremo in Comune faremo altrettanto nel rispetto delle norme. Aziende tipiche, queste come altre sono una ricchezza per il rilancio di Spotorno. Nella zona della Rocca ci siamo resi conto come in questi anni l’Assessorato ai Lavori Pubblici sia stato completamente latitante. Gli abitanti chiedono poco, come la derattizzazione di un’area infestata da rovi, una luce, un corrimano, interventi realizzabili da subito e con poco denaro”.

“Nel fine settimana è continuato il nostro percorso di conoscenza con i cittadini spotornesi – aggiunge Beppe Satta, consigliere comunale con l’amministrazione Volpera – insieme al gruppo ‘Spotorno Che Vorrei’ ho ascoltato le problematiche degli abitanti di alcune zone del paese, in questo caso i quartieri della Rocca e via Laiolo, con un buon riscontro di idee e lavori da eseguire in futuro, informazioni da inserire nel nostro programma elettorale. Dopo le prime uscite di manifesti con la foto del nostro gruppo affissi per Spotorno continua la nostra attività con questa serie di incontri che proseguirà in tutte le zone di Spotorno e servirà per far conoscere a tutti i cittadini i candidati di Spotorno Che Vorrei che parteciperanno alle prossime elezioni comunali con Franco Bonasera candidato sindaco”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.