IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prima Categoria: Pallare fermato sul pareggio, Ceriale campione d’inverno risultati foto

Il Varazze è quarto; primo punto per il Millesimo

Albenga. I distacchi sono ancora risicati, ma il gruppo di testa inizia a sgranarsi. Il girone A della Prima Categoria ha la sua squadra campione d’inverno; una sola, dopo che, per la maggior parte dei primi 14 turni, il primato era stato condiviso da due o più formazioni.

Si tratta del Ceriale che, nei primi 14 turni, ha ottenuto 10 vittorie e 2 pareggi, perdendo 2 incontri. I biancoazzurri hanno brillato in particolare fuori casa, dove hanno vinto sei delle sette partite giocate. Nel turno odierno la compagine guidata da Maurizio Renda ha dato una grande prova di forza, facendo bottino pieno a Camporosso, sul terreno del Don Bosco Vallecrosia Intemelia. Contro una squadra che arrivava da quattro vittorie di fila, il Ceriale ha prevalso per 1 a 0, dimostrandosi un team concreto e solido in ogni reparto.

Chiudere il girone di andata imbattuto non basta al Pallare per conservare il primato. I valbormidesi, con 8 successi e 6 pareggi, sono a 2 lunghezze dalla vetta. Il gruppo allenato da Mirco Bagnasco ha impattato 2 a 2 a Leca d’Albenga con il Pontelungo. I granata di mister Alessandro Giunta, reduci da cinque sconfitte consecutive, erano determinati ad iniziare l’anno nuovo facendo risultato e ci sono riusciti fermando i quotati biancoblù.

Il Varazze è la quarta forza del girone. Un risultato obiettivamente deludente, considerate le aspettative della società del Umberto Camogli, cui tuttavia resta l’intero girone di ritorno per provare a risalire la china. Nelle ultime 7 giornate i neroazzurri hanno raccolto 10 punti, insufficienti per tenere il passo delle rivali per il vertice. In trasferta al “Ferrando” l’undici condotto da Maurizio Damonte ha pareggiato 2 a 2 con la Baia Alassio. I gialloneri di mister Davide Torregrossa confermano di avere tutt’altra consistenza rispetto all’inizio della stagione; nelle ultime 7 gare hanno conquistato 14 punti: la salvezza diretta difficilmente sfuggirà ai gialloneri.

Ancor meglio ha fatto l’Altarese, che ha vinto 5 delle ultime 7 partite disputate. I giallorossi sono appaiati agli alassini e al Pontelungo a quota 15 punti, in bilico tra la tranquillità e la zona playout. I ragazzi allenati da Massimiliano Ghione, davanti al pubblico di casa, si sono aggiudicati per 3-2 lo scontro tra pericolanti con lo Speranza. I rossoverdi savonesi hanno confermato la loro debolezza lontano da casa: in trasferta fino ad ora hanno raggranellato un solo punto. Lo Speranza resta al penultimo posto al fianco del Città di Finale, oggi fermo per il turno di riposo.

Al quattordicesimo tentativo, il Millesimo finalmente è riuscito ad ottenere il primo punto. A Carcare i giallorossi guidati da Bruno Peirone (nelle foto) ospitavano il Bordighera Sant’Ampelio, formazione che viaggia nelle posizioni centrali della classifica con un andamento altalenante. Ne è uscito un pareggio per 1 a 1. La rete dei locali è stata segnata da Protelli.

Giornata positiva per il Celle Ligure. La squadra di mister Derio Parodi era andata in vacanza godendosi il successo con il Millesimo ed è ripartita allo stesso modo: vincendo. I giallorossi hanno battuto in trasferta la Dianese per 4 a 1. Mai, nei turni precedenti, i cellesi avevano segnato più di 3 reti in una partita. La rincorsa ai playoff è difficile, ma non impossibile. Tanto più che la quinta posizione ora è a 6 punti, dato che chi la occupa, la Golfodianese, ha ceduto all’Ospedaletti per 2 a 1.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.