IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pietra, Canciani: “Bene l’annuncio del ponte sul Maremola, ma che non sia una mossa elettorale” fotogallery video

Pietra Ligure. “Se la notizia fosse veritiera un bell’annuncio per i pietresi. Ma non sarà l’ennesima strumentalizzazione di un progetto essenziale per il rilancio di Pietra Ligure, come l’area degli ex Cantieri Ridriquez, portandosi però con le ‘mani avanti’ per la prossima campagna elettorale?”. E’ questo il dubbio di Matteo Canciani, forzista di “Politica per passione”, a seguito dell’annuncio da parte della giunta pietrese della svolta nel caso del ponte su Maremola, iniziato 12 anni fa e mai finito.

L’intervento economico della Regione dovrebbe garantire la fattibilità dell’opera, pronta entro il 2018, risanando così una ferita aperta per i pietrosi (che da anni pagavano gli interessi sul mutuo acceso a suo tempo per iniziarlo). “Ad oggi i pietresi si ritrovano da più di un decennio muri di cemento fatiscenti – ricorda Canciani – oggetto anche di satira con riprese tv a livello nazionale (programma Striscia la notizia), e sulla ‘schiena’ un mutuo di circa un milione di euro che tramite il pagamento di tasse viene piano piano rimborsato senza, per ora, esser stato utilizzato per ragioni burocratiche e legali. Questa è la realtà dei fatti ad oggi ed il sopralluogo dei giorni passati dell’assessore regionale e alcuni esponenti politici del ponente ha fatto rinascere la speranza di vedere finalmente portato a termine il progetto del Ponte sul Maremola detto anche, visto gli anni che sono passati, sullo Stretto di Messina”.

“I cittadini pietresi non vedono l’ora che quest’opera venga realizzata aspettandola da anni – ricorda il forzista – e se questa ‘operazione politica’ sarà l’ennesima strumentalizzazione di un progetto importante, riprogettato dall’amministrazione precedente e a mio giudizio molto valido, per la riqualificazione dell’area e non solo saremo di nuovo, dopo il teatrino che sta investendo il paese degli ex Cantieri Rodriquez, spettatori (passivi) dell’ennesimo e vergognoso ‘gioco politico’”.

“Adesso tocca ai gruppi di minoranza in Consiglio Comunale – conclude Canciani – delucidare i dubbi che i cittadini nutrono nei confronti di questo progetto come di tante altre situazioni delicate per tutelare al meglio gli interessi dei cittadini pietresi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.