IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallacanestro Alassio, una settimana con sole vittorie nel settore maschile

Successi per Under 20, Under 18, Under 16 e le formazioni di minibasket

Alassio. Ottima settimana per le squadre maschili dell’Alassio che, con gli Under 13 e Under 14 a riposo, ottengono tre vittorie nei campionati giovanili e due nel settore minibasket.

L’Under 20 espugna Vado Ligure vincendo meritatamente un incontro equilibrato e risoltosi dopo la pausa lunga a favore dei gialloblu grazie ad un ottimo ultimo quarto.

“I ragazzi hanno disputato un ottimo incontro a riprova dei costanti miglioramenti che hanno ottenuto da inizio stagione fino ad oggi. Siamo un gruppo molto giovane e in questo campionato stiamo crescendo partita dopo partita giocandocela alla pari contro compagini molto attrezzate proseguendo il nostro percorso di crescita iniziato diversi anni fa”.

Pall. Vado A – Pall. Alassio 63-71 (19-16; 31-35; 50-53)
Pall. Vado A: Crea 8, Mozzone 18, Ghiso 5, Facci 6, Fazio8, Collina 13, Gueye, Stroppa, Chiappella 5. All. Dagliano
Pall. Alassio: Cepollina 2, Gandini 12, Boretto 2, Cremonte 4, Pisano 13, Revetria 24, Malerba 9, Dorindo 5, Torassa, Barbaria. All. Vittone-Cacace-Ciravegna

Sabato l’Under 18 maschile, al PalaRavizza, riceve la visita del Bvc Sanremo, squadra più in forma del momento con cinque successi consecutivi. La gara vede partire meglio i gialloblu ma il Bvc è squadra solida, pian piano recupera e si porta a più 6 ma, dopo un time out a due minuti dalla fine, l’Alassio non ci sta e ricuce lo svantaggio andando al riposo in parità. Di rientro dall’intervallo lungo l’Alassio prosegue sulla scia degli ultimi minuti del secondo quarto, aumenta l’intensità, e si porta sul più dieci in una gara corretta in campo ma che nell’ultima parte della partita ha visto dare tre tecnici da una parte e uno dall’altro. Bvc Sanremo tenta il recupero ma l’Alassio resiste fino al 62-57 finale.

“Cerchiamo di entrare meno possibile sulle questioni arbitrali e ci limitiamo a dire che, secondo il nostro modo di vedere, il miglior arbitro è colui il quale riesce a farsi notare meno possibile in campo. I campionati giovanili, dal nostro punto di vista, servono a migliorare e cercare di formare giocatori migliori, quando questi chiedono spiegazioni sarebbe utile darle. Per ciò che riguarda la partita siamo contenti della prestazione dei primi trenta minuti, soprattutto per l’aumento di intensità dato nei due tempi centrali mentre gli ultimi dieci non sono praticamente stati giocati”.

Pall. Alassio – Bvc Sanremo Olimpia 62-57 (14-13, 29-29, 50-42)
Pall. Alassio: Torassa, Cepollina, Sancimino, Gandini 18, Dorindo 2, Cremonte 4, Scosceria 3, Radici 17, Revetria 14, Pisano 4, Barbaria. All. Ciravegna-Vittone-Cacace
Bvc Sanremo Olimpia: Ioppolo 2, Signoriello 6, Tovoli 14, Tacconi, Ez Zahidy 14, Medaglia, Ciuffi, Sartore 16, Grassi 5, Ruffo, Stoppino. All. Giovanni Amato.

Domenica mattina con due gare di minibasket e la vittoria dell’Under 16 maschile a Vado Ligure.

L’Under 16 ha disputato una buona gara a Vado riuscendo a giocare bene anche contro la zona avversaria. Il punteggio finale di 55-59 per l’Alassio premia i gialloblu che hanno accelerato dal terzo quarto in avanti in un incontro fisico ma corretto.

“Conquistiamo matematicamente il secondo posto e andremo a giocare a Varazze con tranquillità cercando di mettere in difficoltà l’imbattuta squadra di casa. Sapevamo che con il Vado non sarebbe stato un incontro facile vista la zona avversaria ma siamo riusciti ad attaccarla bene anche se bisogna migliorare le percentuali ai liberi che potevano costarci caro negli ultimi minuti”.

Pall. Vado – Pall. Alassio 55-59 (19-17; 31-31; 36-40)
Pall. Vado: Parodi 18, Ciglieri 4, Poppa 2, Amoroso, Polti 12, Pesce, Cerro 4, Bressan, Tobia 8, Russo A. 7. All. Amadori
Pall. Alassio: Bezzi 2, Costa 7, Fousfos 8, Selleri 8, Ballestra 16, Vanzini 8, Pecini, Bozzolo 5, Basso, Macheda 5. All. Vittone, A.All. Cacace

Nel minibasket bellissimo debutto per l’Alassio Gialla (nella foto) con gli amici di Borghetto dove in un incontro equilibrato hanno avuto la meglio gli alassini con il punteggio di 17-15 (tre tempi vinti, tre pareggiati e due persi) e buona partita per gli Esordienti maschili che hanno superato il Finale Basket con il risultato di 52-8.

“E’ stata una bellissima mattinata e con orgoglio possiamo dire che riusciamo a schierare ben due squadre Scoiattoli quest’anno, l’Alassio Gialla che ha appena debuttato e l’Alassio Blu che inizierà tra qualche giorno a giocare. La partita disputata con gli amici di Borghetto è stata bella e all’insegna del vero spirito del minibasket che è fatta di gioco, amicizia e divertimento. Gli Esordienti hanno giocato un po’ contratti sbagliando tanto ma durante la stagione è normale avere alti e bassi, quel che conta è la costanza ad allenamento e questa non manca mai per il gruppo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.