IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nei vicoli di Albenga spunta una cassetta delle lettere per raccogliere critiche e consigli

Dopo gli auguri multilingue ecco spuntare dai commercianti e residenti un'altra iniziativa per il rilancio del quartiere

Più informazioni su

Albenga. La novità del 2016 nel centro storico di Albenga? E’ “Scrivi a vivailvicolo”, iniziativa collettiva avviata nella cittadina ingauna per valorizzare i luoghi dimenticati, maltrattati o poco conosciuti imbucando messaggi in una cassetta delle lettere.

 “I social network ci piacciono tanto, ma amiamo anche la carta e abbiamo deciso di fare un esperimento – spiegano  –  All’ingresso di vico Bajadonne abbiamo sistemato una cassetta della posta per raccogliere i messaggi di chi vorrà regalarci un pensiero: un’idea nuova, un suggerimento, una critica, un buon proposito (anche personale), una bustina di semi… Insomma condividete con noi quello che vi sta a cuore”.

L’auspicio è che questa iniziativa possa raccogliere ben presto i suoi frutti anche per quelli di “Vivailvicolo” ne avevano avviato un’altra altrettanto interessante.  Sotto le feste nel centro storico albenganese cartelli con frasi multilingue che augurano buone feste considerato che Albenga è diventata una cittadina multietnica.

Tra l’altro, proprio in questi giorni, è partita l’operazione di pulizia al vicolo Bajadonne. “Abbiamo rimesso in scatola gli addobbi natalizi e ci prepariamo a sostituire e ad aggiungere qualche nuova pianta. Vi piace l’idea del vicolo verde, vorreste contribuire ma non avete tempo? Regalate una pianta – è l’invito lanciato dal collettivo – Il vicolo non ha molta luce ed è un po’ umido quindi ederine, felci e altre piante verdi son le benvenute”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.