IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Scontro frontale auto-moto ad Alassio, deceduto il motociclista foto

Impatto tra una moto ed un'auto: sul posto sanitari e polizia municipale

Alassio. Agg. h. 20 E’ morto il motociclista rimasto coinvolto nell’incidente accaduto sull’Aurelia ad Alassio. Si chiamava Michele Mondino, era un artigiano edile (classe 1965) di Ceriale. La moglie, Mariella, è infermiera presso l’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure. A determinare il decesso sono state le gravissime ferite riportate nello scontro con la vettura e dal successivo impatto con l’asfalto.

Inutilmente i soccorritori prima e dopo i medici del nosocomio pietrese  hanno tentato di salvargli la vita.

Sono stati gli agenti della polizia municipale, coordinati dal comandante Francesco Parrella, a ricostruire la dinamica dell’incidente. Per questo motivo la statale che da Alassio conduce ad Albenga, è rimasta chiusa al traffico. Lo scontro si è verificato all’altezza dello slargo cosiddetto dei “melonari” a poche centinaia di metri dalla discoteca “Le Vele”, sul promontorio della Carettera.

La polizia municipale, in serata, ha avvertito il magistrato di turno Chiara Venturi ed è probabile che il pm disponga l’autopsia. Nel frattempo sia l’auto che la moto, una Yamaha Enduro 750, sono stati sequestrati.

Agg h 19:01 Quasi un’ora di disagi alla circolazione stradale sulla via Aurelia tra Alassio e Albenga dove si è verificato lo scontro tra l’auto e la moto. La viabilità è ripresa regolarmente dopo l’intervento di soccorso e gli accertamenti dei vigili urbani con la rimozione dei mezzi coinvolti. Il centauro ha riportato gravi traumi nell’impatto con la vettura e le sue condizioni restano molto gravi.

– Aurelia bloccata tra Albenga e Alassio per un incidente stradale avvenuto poco prima delle 18:00. Secondo quanto appreso si è verificato uno scontro frontale tra un’auto ed una moto, per cause ancora in via di accertamento. Nell’impatto tra i due mezzi ad avere la peggio è stato il centauro, caduto a terra riportando una grave ferita alla gamba.

Immediati sono scattati i soccorsi: sul posto stanno ancora operando i militi della Croce Rossa di Alassio, l’automedica del 118 e vigili del fuoco del distaccamento di Albenga. Le condizioni del motociclista sarebbero giudicate gravi dai sanitari: per lui il trasporto in codice rosso presso l’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure. Praticamente illeso il conducente della vettura.

Sul luogo del sinistro stradale è intervenuta la polizia municipale che ha bloccato la viabilità a seguito dell’incidente e per permettere l’intervento di soccorso. I vigili urbani stanno svolgendo gli accertamenti del caso sulla dinamica dello scontro. Secondo una prima ricostruzione, pare che a determinare l’impatto sia stata la traiettoria imprecisa con cui il centauro ha affrontato una curva.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.