IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Monitoraggio dell’aria in porto a Savona: il 10 febbraio la presentazione dei risultati

In Sala Rossa Comune, Autorità Portuale e Costa Crociere illustreranno i dati raccolti con lo studio realizzato da SIGE

Savona. Mercoledì 10 febbraio 2016. E’ questa la data tanto attesa dagli ambientalisti savonesi che da mesi chiedevano all’Autorità Portuale, al Comune di Savona e a Costa Crociere di presentare i risultati dello studio di monitoraggio ambientale della qualità dell’aria a Savona.

Quel giorno, alle 11, nella sala rossa del Comune, la compagnia di navi da crociera, insieme ai rappresentanti dell’Autorità Portuale di Savona e di palazzo Sisto presenteranno ufficialemte i risultati dello studio realizzato da SIGE che, ovviamente, si è concentrato particolarmente sulle emissioni dei fumi delle navi in porto.

Del monitoraggio dell’aria effettuato a Savona aveva parlato anche il direttore generale di Costa Crociere Neil Palomba lo scorso novembre, in occasione della firma del Protocollo per lo sviluppo eco-sostenibile del turismo da crociera, sottoscritto proprio con Comune e Autorità Portuale.

Quel giorno Palomba aveva rassicurato “Il monitoraggio ambientale è stato fatto con grande attenzione. I risultati verranno condivisi con il Comune e l’Autorità Portuale non appena pronti. Del resto, uno dei pilastri di questo rapporto è la comunicazione con tutte le altre parti”.

E il giorno tanto atteso – più volte invocato dal consigliere comunale Daniela Pongiglione di Noi per Savona – Verdi – sta per arrivare.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.