IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Meteo Liguria, temperature sottozero in Valbormida: nel weekend torna l’alta pressione previsioni

A Calizzano nella notte sono stati toccati i -7°

Liguria. Durante la nottata la situazione è rimasta piuttosto tranquilla un po’ ovunque sulla nostra Regione. Da segnalare solamente un po’ di freddo e qualche gelata nelle zone interne dove l’inversione termica ha giocato un ruolo fondamentale stante la mancanza di vento. La termica più bassa durante la nottata è stata registrata a Calizzano, che ha toccato i -7°. Piuttosto fresco anche su alcuni tratti di costa, in particolar modo nello spezzino dove nell’immediato entroterra si è scesi anche di qualche grado sottozero.

calizzano webcam

Qualche nube innocua è presente sul ponente tra savonese e imperiese dove anche durante la giornata è previsto qualche addensamento più consistente. Più soleggiato sul Levante e nelle zone interne. Verso sera avremo una generale rotazione delle correnti dai quadranti settentrionali che pulirà i cieli lungo le Riviere ma addenserà nubi basse sul versante padano dell’Appennino.

La classica formazione di “gaigo” costituito appunto da nuvole basse, quindi da aria umida, accompagnato da vento di tramontana avrà il suo apice nella giornata di domani. Ma da dove arriva tutta l’ umidità visto che è accompagnata dal vento di tramontana? Il centro Limet spiega che nelle prossime ore la corrente al suolo sul nord Italia non sarà da nord, bensì da est: il vento gira da nord per motivi orografici non appena incontra l’Appennino Ligure, ma la matrice è appunto orientale. L’umidità viene di conseguenza prelevata dall’Adriatico ed addossata al versante padano ligure, con formazione di nubi basse e pioviggine, mentre sulla costa splende il sole.

Le temperature massime saranno in lieve aumento rispetto alla giornata di ieri. Il vento sarà debole di direzione variabile per gran parte della giornata ma dal tardo pomeriggio tenderà a ruotare da Nord e a divenire di intensità moderata. Il mare sarà poco mosso sottocosta, mosso al largo.

Verso il fine settimana l’alta pressione sembra volerci inglobare nuovamente dopo una prima fase invernale nefasta, specialmente sotto il profilo precipitativo. Non ci è dato sapere ancora se durerà o meno a lungo questo nuovo periodo altopressorio, ma ripiomberemo certamente per qualche giorno in una sorta di stasi caratterizzata da alternanza tra maccaja e giornate soleggiate e con clima decisamente più mite specialmente lungo le coste. E l’Inverno 2015/2016? Rimane un assente ingiustificato, perlomeno sulla Liguria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.