IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Loano, in arrivo sei nuove telecamere di videosorveglianza

Il Comune ha anche dato incarico ad un architetto di elaborare la sistemazione della viabilità di via Bulasce

Loano. Nuove telecamere di videosorveglianza in arrivo a Loano. L’amministrazione del sindaco Luigi Pignocca e la polizia municipale coordinata dal comandante Luigi Soro hanno deciso di potenziare l’impianto comunale acquistando altre quattro telecamere fisse “Day and Night” e un’altra telecamere mobile.

“Negli ultimi anni – ricordano il primo cittadino e l’assessore Luca Lettieri – il Comune di Loano si è dotato di un impianto all’avanguardia che consente di monitorare la quasi totalità del nostro territorio. Le telecamere non rappresentano soltanto un importante supporto alle indagini di polizia portate avanti dalle forze dell’ordine, ma rappresentano anche un deterrente in grado di far desistere quanti possano avere intenzioni criminose”.

“In quest’ottica, abbiamo ritenuto necessario potenziare ulteriormente il sistema mediante l’acquisto di nuove telecamere da installare in punti sensibili della città in modo da implementare la sicurezza dei nostri concittadini”.

Ai cinque apparecchi va poi ad aggiungersi un nuovo varco elettronico in grado di leggere e registrare i dati dei veicoli in transito. L’apparecchio sarà posizionato sulla via Aurelia al confine con Pietra Ligure. Il costo totale per le nuove strumentazioni è di 26 mila euro circa.

Telecamera Mobile Loano

Una sesta telecamera mobile (che avrà un costo di 4 mila e 200 euro circa) sarà utilizzata per fini di monitoraggio ambientale: “Nel 2013 – ricordano da Palazzo Doria – il Comune di Loano è stato individuato dalla prefettura di Savona come sede di Centro Operativo Misto di protezione civile. Per questo motivo si è ritenuto necessario acquistare una nuova telecamera mobile per il controllo ambientale da installare di volta in volta nei punti in cui, a seconda delle condizioni, si ritenga necessario mantenere sotto controllo determinate situazioni”.

Loano Via Bulasce

Ma i progetti in ambito di sicurezza non finiscono qui. Il Comune, infatti, ha dato incarico ad un architetto di elaborare la sistemazione della viabilità di via Bulasce, la strada che corre parallela al torrente Nimbalto collegando la zona artigianale dei Meceti con Borgocastello.

L’arteria è piuttosto stretta ma dalla conformazione lineare (cosa che incentiva i veicoli a correre ad alta velocità) e così il comando della polizia municipale ha disposto il collocamento degli apparati per la riduzione della velocità dei mezzi previsti dal Piano Urbano del Traffico e già presenti in molti altri punti della città.

Questa iniziativa fa da preludio alla futura realizzazione di una passerella pedonale a sbalzo sul Nimbalto che, secondo i piani, dovrebbe migliorare la sicurezza delle persone che percorrono la via a piedi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.