IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Liceo Musicale ad Albenga, Ilaria Cavo: “Quest’anno è impossibile, forse il prossimo”

L'assessore regionale esclude l'apertura nel 2016 ma lascia aperto uno spiraglio per il 2017

Albenga. Si è parlato anche del liceo musicale ad Albenga nel consiglio regionale di oggi. Angelo Vaccarezza (Forza Italia) attraverso un’interrogazione ha chiesto alla giunta di modificare il dimensionamento delle rete scolastica, assegnando alla provincia di Savona un liceo musicale nel Liceo Statale “Giordano Bruno” di Albenga già dall’anno 2016/2017.

Questa collocazione, secondo Vaccarezza, “andrebbe incontro alla necessità assoluta di avere nel ponente ligure un indirizzo musicale andando a riequilibrare il rapporto tra domanda e offerta formativa nell’intero territorio della Liguria, in modo tale da dare una risposta agli studenti che saranno altrimenti costretti a lunghe trasferte per usufruire dell’indirizzo”.

Il consigliere ha ricordato che la deliberazione del Consiglio provinciale di Savona sul “Piano di dimensionamento della rete scolastica. Piano dell’offerta formativa” aveva respinto la richiesta di attivazione dell’indirizzo musicale inoltrata dal Liceo Statale “Giordano Bruno” di Albenga, perché non era coerente con le linee guida espresse in Regione e ha rilevato che il Settore Sistema Scolastico – Educativo Regionale – con una nota dell’1 ottobre 2015 ha invitato le amministrazioni provinciali a programmare eventuali interventi di modifica agli attuali Piani solo se si configurano come strettamente necessari rinviando sostanziali modifiche alla primavera 2016 per rendere possibile il confronto fra gli enti locali e le esigenze espresse dai territori.

Per la giunta ha risposto l’assessore alla scuola Ilaria Cavo: “Recepisco le sollecitazioni che arrivano dal consigliere Vaccarezza, però questa richiesta si inquadra inevitabilmente nella scelta di fondo di questa amministrazione che è stata quella per l’anno scolastico 2016-2017 di non prevedere dei mutamenti sostanziali sia al dimensionamento della rete scolastica, sia al Piano dell’offerta formativa, un indirizzo concordato con la Direzione regionale scolastica”.

Cavo ha quindi annunciato una delibera che poi verrà esaminata dal Consiglio regionale che recepirà le decisioni delle varie Province ricordando che la Provincia di Savona ha già respinto la richiesta avanzata dal Comune di Albenga di aprire il liceo musicale. “Noi sicuramente recepiremo, insieme a quella delle altre Province, la posizione della Provincia di Savona tuttavia, poiché è innegabile che la presenza di un liceo possa essere importante in quella zona proprio perché c’è una carenza di offerta formativa da questo punto di vista, non ci precludiamo la possibilità, sicuramente per l’anno 2017-2018 di attivare un percorso con l’Ufficio regionale scolastico per arrivare a percorrere questa possibilità”.

Secondo l’assessore questa volontà potrà essere manifestata dal Consiglio regionale quando la delibera sul dimensionamento scolastico verrà esaminata dall’Assemblea: “Ribadisco sicuramente l’impegno, a partire dal prossimo anno scolastico di puntare su questa apertura senza escludere una riproposizione del tema nel caso in cui da questo Consiglio arrivasse una richiesta forte, perché già nell’immediato si possa riaprire il discorso con l’Ufficio regionale scolastico”.

Vaccarezza si è impegnato a riproporre la questione, accogliendo la proposta dell’assessore, e ha auspicato una soluzione condivisa e arrivare presto a costituire il liceo musicale ad Albenga.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.