IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Juniores nazionale, un buon Vado si arrende alla Lavagnese

I rossoblù sono a metà classifica

Vado Ligure. Ancora una bella prestazione della Juniores del Vado sul sintetico del “Riboli” di Lavagna, ma il risultato finale dice 2 a 0 per i padroni di casa.

Che i ragazzi di mister Carmine Novello, sabato guidati in panchina da mister Massimo Sciutto, potessero perdere al cospetto di una delle pretendenti al titolo poteva starci, ma in campo non si è vista una differenza così netta tra le prestazioni delle due squadre.

Il Vado prende subito l’iniziativa e nel primo tempo sono numerose le azioni da gol create dai rossoblù, ai quali rispondono pericolosamente i bianconeri; ne esce un match piacevole con ritmi molto alti e numerosi rovesciamenti di fronte, con le due squadre che potrebbero portarsi in vantaggio ma che sostanzialmente si annullano a vicenda.

Nel secondo tempo i padroni di casa sembrano più intraprendenti ed al 10°, alla prima indecisione dei vadesi, si portano in vantaggio con il tap-in vincente di Canessa.

Dopo il gol, con i bianconeri che controllano e rallentano le giocate mentre il Vado spinge per riacciuffare il pari, ha luogo al 35° una seconda distrazione degli ospiti, che permette alla Lavagnese di raddoppiare con un fendente di Cagnazzo.

Mancano ancora 10 minuti regolamentari al termine del match, oltre ai tre di recupero comminati dal direttore di gara, ma il gioco risulta molto spezzettato ed i rossoblù non riescono nell’impresa di recuperare lo svantaggio.

Bella gara, dunque, con i padroni di casa che mettono in evidenza una maggiore maturità collettiva ed una concretezza impressionante, opposta all’irruenza del Vado che gioca con il cuore ma non riesce a tramutare in rete le numerose azioni create.

Lusinghieri e veritieri i complimenti che si scambiano i protagonisti nel dopo gara; una partita che accontenta anche gli sconfitti, perché, ne siamo sicuri, con queste prestazioni anche le soddisfazioni non tarderanno ad arrivare.

Il Vado ha giocato con Pastorino, Berruti (s.t. 12° Palomba), Esposito, Orsolini, Bruzzone, Marsio, Panucci, Rossi (s.t. 35° Marchi), Colombino, Tahiri (s.t. 20° Morelli), Metalla; a disposizione Ottonello, Setzu, Basso, Palmiere.

La Lavagnese guidata da Gabriele Venuti si è schierata con Assalino, M. Oliva, Canessa, Ghirlanda, Privino, Medda, Sanguineti, Vaccaro, Toschi (s.t. 35° Ferrarotti), Salvatori (s.t. 1° Damiani), Duranti (s.t. 9° Cagnazzo); riserve Venturini, Sechi, Del Cielo, Zoppi, Paparcone, Callo.

Ha arbitrato Russo della sezione di Genova, assistito da Abbruzzese e Mazzoni (Chiavari).

I risultati della 16ª giornata:
Ponsacco – Fezzanese 3-3
Viareggio – Ghivizzano Borgoamozzano 1-1
Argentina – Ligorna 0-1
Massese – RapalloBogliasco 0-1
Valdinievole Montecatini – Sestri Levante 4-2
Lavagnese – Vado 2-0
ha riposato: Jolly Montemurlo

La classifica:
1° RapalloBogliasco 34
2° Lavagnese 33
3° Ligorna 30
4° Ponsacco 25
5° Massese 24
6° Ghivizzano Borgoamozzano 21
7° Vado 18
8° Viareggio 17
9° Valdinievole Montecatini 16
10° Jolly Montemurlo 12
11° Fezzanese 12
12° Argentina 11
13° Sestri Levante 10
Ghivizzano Borgoamozzano, Jolly Montemurlo e Argentina hanno giocato una partita in meno.

Sabato 30 gennaio si disputerà la 17ª giornata con i seguenti incontri:
RapalloBogliasco – Argentina
Ghivizzano Borgoamozzano – Lavagnese
Sestri Levante – Massese
Vado – Ponsacco
Fezzanese – Valdinievole Montecatini
Jolly Montemurlo – Viareggio
riposa: Ligorna

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.