IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Incidente mortale in galleria, la vittima è il noto avvocato Lucio Colantuoni fotogallery video

Colantuoni era uno dei maggiori esperti di diritto sportivo italiano ed internazionale ed era docente presso l'università di Milano

Altare. Il noto professore savonese Lucio Colantuoni, 53 anni: è lui la vittima dell’incidente mortale avvenuto questa mattina all’interno della galleria che collega Altare a Carcare, lungo la Strada Provinciale SP 29 del Colle di Cadibona.

Colantuoni era un avvocato molto conosciuto, uno dei maggiori esperti di diritto sportivo italiano ed internazionale. Svolgeva la sua professione a Savona, Genova e Milano, consulente di diverse Federazioni Sportive Nazionali e Leghe, oltre che a società ed atleti, specie nel basket, nella pallavolo, nello sci, nel tennis e nel golf.

Laureatosi a pieni voti e con lode in giurisprudenza all’università di Genova, in seguito si era interessato in diritto commerciale, fiscale, sportivo e contrattuale d’impresa, interno ed internazionale. Ha conseguito, primo italiano, un Islc in Int’l Sports Law.

Era docente presso l’Istituto di diritto civile presso la facoltà di giurisprudenza dell’Università di Milano, dove teneva un corso di “Diritto sportivo e contratti sportivi”. Inoltre, è stato ideatore-promotore e coordinatore didattico ed organizzativo del corso di perfezionamento post-laurea in “Diritto sportivo e giustizia sportiva”, presso la medesima facoltà. E’ stato direttore del Centro Studi Diritto e Sport in Milano.

Colantuoni, specializzato nel diritto civile-contrattuale, è stato anche componente della commissione disciplinare della Lega Calcio Serie A e Presidente della Lega di Pallanuoto nella stagione 2010-2011, oltre ad essere stato nominato Arbitro e Mediatore presso il Tas-Cas di Losanna.

Incidente

Quest’estate l’avvocato ha rappresentato la Sampdoria davanti alla Uefa in occasione del “caso Guberti”  (che rischiava di precludere ai blucerchiati i preliminari di Europa League) e, insieme ai colleghi Nicolò Pescetto e Luigi Chiappero dello studio Chiusano, ha difeso il Savona Calcio nell’ambito del processo relativo alla presunta combine con il Teramo. Era il nipote di Mario Colantuoni, ex presidente della Sampdoria dal 1968 al 1973.

Lucio Colantuoni è stato autore del manuale “Diritto sportivo” (ed. Giappichelli). Ha pubblicato e pubblica diversi articoli e interventi nel settore sportivo. Questa mattina si stava recando a Carcare per un sopralluogo: viaggio che gli è stato fatale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.