IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I Killer Whales pagano le assenze e tornano sconfitti da Parma

Savona. Trasferta complicata per i Killer Whales, team savonese di hockey in line, nella tana dei Gufi Parma.

I ragazzi del presidente Taraschi sono scesi in campo con un roster ridotto e composto principalmente da rookie.

Gli emiliani, fisicamente più imponenti e con un gioco rodato e fluido, hanno subito messo le carte in tavola e hanno indirizzato il match verso una vittoria piuttosto agevole.

“E’ stato quasi un tiro al bersaglio per i primi due tempi – commenta il capitano Gabriele Monaco, uno dei due soli veterani in campo –. Una volta messo al sicuro il risultato i Gufi hanno pensato solo ad amministrare il gioco con relativa facilità”.

Poco hanno potuto i due portieri, Semenza e Bobbiese, contro le giocate avversarie. Solamente nell’ultimo periodo di gioco i savonesi, forti del calo di ritmo dei parmensi, sono riusciti a far vedere qualche giocata degna di nota.

Coach Stefano Parodi commenta così: “Partita indifendibile e risultato ineccepibile. Resta il rammarico di aver giocato col roster ridotto. Sono sicuro che al girone di ritorno con le squadre schierate al completo sarà una partita più avvincente e molto meno semplice per i Gufi di Parma”.

Per i savonesi a segno Monaco, tre reti e un assist, e Parodi, una rete e un assist. Da segnalare l’esordio di Lorenza Lavagna.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.