IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gli eredi di Marconi tornano a scuola, un corso per radioamatori a Loano

Durante gli incontri sono previste dimostrazioni pratiche in sala radio e test simili a quelli dell'esame

Loano. Tornano a scuola gli eredi di Guglielmo Marconi, il papà della radio. Il direttivo della sezione  loanese dell’Associazione Italiana Radioamatori promuove un corso per il rilascio della patente ministeriale.

La prima lezione è stata programma per il prossimo 22 gennaio alle 21. Si tratta di un primo incontro con i docenti del corso che andrà avanti fino a giugno mese in cui è prevista la sessione d’esame  presso il Ministero dello Sviluppo Economico – Ispettorato Territoriale Comunicazioni a Genova.

La raccomandazione del consiglio direttivo dell’Associazione Radiomatori Italiani di Loano è quella di iscriversi al corso entro e non oltre il prossimo 16 gennaio inviando una email all’indirizzo segreteria@ariloano.it E’ importante indicare i propri dati ed un numero di cellulare per poter essere ricontattati.

“Il corso ha lo scopo di fornire “solide basi radioamatoriali” ma soprattutto di fare acquisire agli aspiranti radioamatori tutto ciò che è richiesto dal programma d’esame – spiega Tony Gallo, presidente della sezione loanese dell’Ari  – Durante gli incontri sono previste dimostrazioni pratiche in sala radio e test simili a quelli dell’esame per verificare l’apprendimento”.

Ad ogni partecipante vengono forniti i testi e le dispense necessari per seguire gli incontri e per esercitarsi in vista dell’esame. Lo staff di istruttori sono soci radioamatori esperti su determinati argomenti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.