IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Furti e criminalità nell’albenganese: convocato Comitato per la sicurezza in Prefettura

Albenga. E’ stato convocato per giovedì mattina, presso la Prefettura di Savona, un Comitato provinciale ad hoc per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, con al centro la delicata situazione nel territorio albenganese e nell’entroterra: l’escalation di furti in abitazione e borseggi, l’attività di spaccio di stupefacenti in centro cittadino ed altri reati predatori stanno minando la sicurezza della cittadina albenganese e il sindaco Giorgio Cangiano ha chiesto l’intervento diretto del Prefetto.

“Le forze dell’ordine stanno già facendo un ottimo lavoro, sia a livello preventivo che repressivo, ma tutto il territorio non si può controllare e serve un rinforzo di uomini e mezzi per il presidio del nostro comprensorio” afferma il primo cittadino di Albenga.

Il Comitato, convocato dal viceprefetto vicario Giuseppe Montella, dovrà mettere a punto un piano per la sicurezza ad Albenga: un maggior coordinamento operativo tra le stesse forze dell’ordine per un presidio più capillare e l’utilizzo del nuovo sistema di videosorveglianza che consentirà di monitorare arterie fondamentali come i viali, Pontelungo e via dei Mille.

E per venerdì 15 gennaio il sindaco Giorgio Cangiano ha convocato un tavolo sulla sicurezza, un vertice aperto alle associazioni, ai rappresentanti delle attività commerciali e agli abitanti delle frazioni. In quell’occasione lo stesso primo cittadino illustrerà le linee guida adottate dal Comitato in sede di Prefettura.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da hadrianus

    Mentre si convocano tavoli sulla sicurezza, chi viene sorpreso a notte fonda dentro un negozio viene immediatamente rilasciato.
    Se i risultati sono questi facciamo a meno fare incontri che a mio avviso lasciano il tempo che trovano.
    Le leggi ci sono già, perchè non applicarle come si deve ?

  2. Scritto da yogsototh

    strano…..anni fa secondo il grandissimo e supremo imam erano solo due o tre teste calde già conosciute….cavolo se ne fanno di casino sti qua