IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fuga ad alta velocità per le vie di Ceriale, inseguimento della Municipale: un fermato

L'auto dei fuggitivi era senza assicurazione e intestata in modo fittizio ad un cittadino rumeno

Ceriale. Scene da film ieri a Ceriale, con un lungo inseguimento tra una pattuglia della Polizia Municipale ed una Golf con a bordo tre persone.

Tutto ha avuto origine da un servizio di controllo del territorio predisposto dalla Municipale per il contrasto all’attività di spaccio di sostanze stupefacenti e furti in abitazione. Il comandante Suardi e l’ispettore Sanguineti, che erano a bordo di un’auto di pattuglia, hanno visto una Volkswagen Golf che si trovava in luogo ritenuto “sensibile” e hanno incominciato a seguirla. Il conducente, accortosi della pattuglia, ha tentato di darsi alla fuga eseguendo alcune manovre pericolose ad alta velocità: ne è nato un inseguimento lungo circa due chilometri, conclusosi quando gli uomini della Municipale sono riusciti a bloccare il veicolo.

Gli uomini a bordo però non si sono arresi, e nel tentativo di bloccare gli agenti prima hanno effettuato una brusca frenata tentando di farsi tamponare, e quindi hanno abbandonato la vettura dandosi alla fuga. L’inseguimento è quindi proseguito a piedi: un cittadino marocchino è stato fermato dopo poche centinaia di metri, mentre gli altri due occupanti sono riusciti a scappare.

Il veicolo di proprietà di un cittadino rumeno, risultato intestario fittizio di centinaia di veicoli, è stato posto sotto sequestro ed esaminato grazie all’intervento dell’unità cinofila dell’Arma dei Carabinieri. L’auto, oltre ad essere oggetto di intestazione fittizia, era sprovvista di assicurazione: verrà sequestrata ed in seguito confiscata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.