IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finale, si fingono viaggiatori ma poi la derubano: 70enne scippata nel tunnel della stazione foto

A derubarla due persone con indosso una giacca a vento con cappuccio

Finale Ligure. Si sono avvicinati a lei con una scusa e poi, quando era distratta, le hanno strappato via la borsetta e sono fuggiti a gambe levate lasciandola sotto la pioggia, sola, senza soldi e senza mezzi per tornare a casa propria, lontana dista oltre 20 chilometri.

E’ questa la dinamica dello scippo avvenuto ieri sera alla stazione ferroviaria di Finale Ligure. Vittima del furto è una donna di circa 70 anni.

Intorno alle 22.40 la pensionata stava percorrendo il tunnel che conduce ai binari e si apprestava a prendere un treno diretto a Savona quando è stata avvicinata da due persone che indossavano entrambe una giacca a vento con il cappuccio. La coppia ha subito attaccato bottone chiedendole alcune informazioni circa i convogli in partenza.

Poi, quando la pensionata si è distratta, le hanno strappato letteralmente di dosso la borsetta e sono fuggiti lungo la vicina via Brunenghi.

Nella borsa la donna custodiva tutti i propri averi, dai biglietti per il treno al portafogli al telefono cellulare. Sola, senza denaro e senza la possibilità di contattare i propri famigliari, la pensionata è uscita dalla stazione in preda alla disperazione. Alcuni tassisti presenti l’hanno notata e si sono avvicinati a lei per consolarla e aiutarla.

In zona sono presenti diverse telecamere di videosorveglianza: è possibile che uno degli apparecchi abbia catturato le immagini della fuga dei due malviventi (o persino l’intero scippo).

Finora lo scippo subito dalla 70enne non è stato ancora denunciato alle forze dell’ordine. I carabinieri, però, ricordano ancora una volta quanto sia necessario e importante farsi avanti: “La collaborazione dei cittadini è fondamentale. Perciò invitiamo tutti quanti siano vittime di reati, abbiano informazioni utili su reati subiti da altri a riferirci ogni informazione contattandoci al 112. Denunciare i furti subiti può aiutarci a stabilire a chi appartengano gli oggetti ritrovati, ad esempio, a seguito dell’individuazione di un sospetto malvivente”.

Anche situazioni e persone sospette vanno segnalate: “Ogni dettaglio può rivelarsi prezioso per combattere la criminalità. Purtroppo, non sempre i rapinatori si limitano a derubare le loro vittime e a fuggire con il bottino. In altri casi il semplice furto può purtroppo degenerare in atti di violenza più gravi. Ogni segnalazione, quindi, è utile a contrastare e prevenire questi episodi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. pepper71
    Scritto da pepper71

    Le telecamere di Finale funzionano solo per le multe….in altri casi non pervenute…