IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finale Ligure, gli albergatori “bocciano” Frascherelli: “Malgoverno del nostro turismo”

Finale L. “Ieri sera decine di albergatori hanno assistito attoniti al Consiglio Comunale, durante il quale è stata presentata dalla minoranza una mozione sul tema tagli al settore turistico. La mozione, che sembrava dovesse essere approvata grazie ad un emendamento della stessa maggioranza deciso dall’assessore Venerucci (Bilancio e Attività Produttive) atto ad eliminare una scadenza temporale (il consigliere Simonetti aveva infatti proposto un mese di tempo affinché una commissione creata ad hoc per reperire fondi da destinare al turismo venisse creata e si riunisse), è stata invece bocciata all’unanimità da una maggioranza che si è dimostrata ancora una volta incapace di cogliere una buona occasione per amministrare degnamente il nostro paese”. Il duro affondo all’amministrazione Frascherelli arriva dal presidente dell’Associazione Alberghi Milena Poliani e Giovanni Argento.

“Siamo allibiti dalla pochezza che la cosa pubblica rappresenta per i nostri amministratori, dalla seduta è emerso chiaramente che maggioranza e opposizione siamo più concentrati su giochi di potere, ripicche e teatrini che sulla buona amministrazione della città”.

“Sono stati nominati temi di importanza capitale per il futuro della nostra Finale, come programmazione e comunicazione, argomenti che per una cittadina a vocazione turistica dovrebbero essere imprescindibili, e che a un anno e mezzo dall’insediamento della giunta Frascherelli a questo punto dovrebbero essere stati affrontati e gestiti. Invece no”.

“C’è ancora troppa poca chiarezza anche sul significato di queste due strane parole. Imbarazzante non capire che nel turismo programmazione e comunicazione siano alla base di ogni azione”.

“L’associazione Alberghi è unita e compatta nel combattere questo stato di malgoverno, dobbiamo difendere i nostri investimenti e tutelare i nostri dipendenti, ricordando a chi amministra che gli alberghi sono il volano del turismo e sono tra i pochi a creare occupazione” concludono.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.