IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ex ospedale Santa Maria di Misericordia di Albenga, tra degrado e abbandono foto

Forza Italia chiede un presidio rafforzato di vigili, forze dell'ordine e anche l'esercito se necessario

Albenga. Il tam si sussegue da settimane se non da mesi. Ma dopo l’emergenza microcriminalità tra spaccio e furti in casa ecco che gli albenganesi si pongono dubbi e riflessioni non solo sulla vivibilità del centro storico, ma anche sulle condizioni del vecchio ospedale Santa Maria di Misericordia.

“La serranda d’ingresso risulta essere sfondata e quindi la struttura è diventata nuovamente dormitorio? Trasforma in un mercato coperto per la droga? E’ diventato un deposito dove nascondere la refurtiva? E’ forse un centro abusivo per l’accoglienza? Tra un paio di mesi, se non di più, chissà cosa ci troveranno dentro? E poi chissà perché gli occhi del cittadino arrivano sempre prima degli organi preposti al controllo.. mah.. saranno occhi bionici?”.

Si apre dunque un dibattito e il consigliere comunale di Forza Italia Eraldo Ciangherotti offre una soluzione: “Ad Albenga, per ripulire la città dai delinquenti che hanno infestata diverse strade e vie, serve un maggiore presidio con l’aumento del numero di agenti di polizia locale e forze dell’ordine straordinarie, anche l’esercito se necessario, per specifiche ed eccezionali esigenze di prevenzione della criminalità, nonché per servizi di vigilanza in perlustrazione e pattuglia congiuntamente alle Forze di Polizia”.

Con Ginetta Perrone ha presentato proprio questa mattina una mozione da votare in Consiglio comunale “per darci tutti una svegliata”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da NoNickNoName

    Gia che ci siamo…ore 13.40 di oggi, tra viale Pontelungo e angolo via papa giovanni (appena un po, ma poco, nascosti dietro l’angol), allegro smercio di EROINA alla luce del sole tra i soliti pusher ciclisti magrebini risorse seconde la boldrini) e il solito italiano tossicomane schifoso ultra trentenne. naturalmente ste cose le vedo solo io e gli altri albenganesi, perché politici, poliziotti e magistrati DORMONO

  2. Scritto da NoNickNoName

    Se, e dico SE, il degrado fosse solo nell’ex ospedale e piazza del popolo ci sarebbe da dormire sonni tranquilli…sapete solo parlare di questa zona e vicoli del centro storico,ma….lungocenta? viale Pontelungo?via Dalmazia?piazza europa? giardini di piazza xx settembre? devo continuare? albenga è UN DEGRADO UNICO, di qua e di la del ponte, in centro e periferia….due anni di amministrazione cangiano abbinati a governi centrali di centro sinistra non hanno fatto altro che fare precipitare la situazione. Come? con leggi parlamentari ridicole (se il sindaco non le sa chieda al cuginetto) che depenalizzano e rimettono in circolazione la feccia italica e extracomunitaria, e qui con un’amministrazione comunale ADDRMENTATA IN PIEDI.
    Risultato? Albenga FA SCHIFO

  3. Scritto da hadrianus

    E’ così complicato e oneroso rimettere il pannello in ferro ?