IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

El Gall, Bre Banca, Balabor: il Piemonte fa il pieno al Torneo della Befana fotogallery

Albenga due volte sul podio: seconda nell'Under 12 e terza nell'Under 16

Alassio. En plein dei team piemontesi e buon comportamento di quelli liguri (due secondi e due terzi posti) nel 17° Torneo nazionale della Befana di Alassio, kermesse di pallavolo giovanile il cui gran finale è andato in scena, dopo tre intense giornate, ieri pomeriggio in un PalaRavizza gremito di pubblico ed entusiasmo. Con due podi ciascuno, Pgs El Gall, Bre Banca Cuneo e Balabor Torino sono stati i club che hanno che hanno raccolto le maggiori soddisfazioni.

Nella categoria Under 18 femminile la Bre Banca Cuneo ha sconfitto 2-0 in finale il Golfo di Diana Volley, mentre al terzo posto si è piazzato il Collegno Cus Torino. Solo quarta l’Albenga Volley, regina della prima fase, costretta a rinunciare nelle partite decisive, causa infortuni a due centrali. La finalina si è chiusa 2-0.

Nell’Under 16 femminile è stato il Pgs El Gall di Grinzane Cavour ad aggiudicarsi la vittoria al termine di una combattutissima finale (2-1) disputata contro la Balabor Torino “Gialla”. Terza piazza per l’Albenga, 2-0 al San Giacomo Novara Red.

Nell’atto conclusivo dell’Under 14 femminile la Balabor “Argento” ha avuto la meglio 2-0 sulla Bre Banca Cuneo “Rossa”. Sul podio anche la Nuova San Camillo Imperia, quarta la Bre Banca Cuneo “Blu”.

Nella categoria Under 12 mista si è registrata l’affermazione del Pgs El Gall che in finale ha piegato 2-1 l’Albenga Volley. Bronzo per la Folgore San Mauro, 2-0 al Valle Belbo.

Per Balabor ed El Gall, rispettivamente tra le Under 14 e Under 12, si tratta del bis dopo il trionfo del 2015.

Fuori dalle prime quattro posizioni, in tutti i tabelloni, sono rimaste le formazioni di Lombardia e Toscana, regioni che occupano i primi posti nel ranking nazionale giovanile.

Come tradizione, a fine torneo sono state elette anche le migliori giocatrici nei vari ruoli. Questi i loro nomi.

Under 18: Lucia Sasso (Bre Banca, mvp), Valentina Gullo (Albenga, miglior attacco), Beatrice Vegezzi Bossi (Bre Banca, miglior palleggio), Valentina Bianco (Golfo Diana, miglior difesa).

Under 16: Chiara Cielo (Balabor “Gialla”, mvp), Cristina Panait (New Volley Carmagnola, attacco), Carolina Rancati (Intercomunale Cagno, palleggio), Glilia Mastrilli (Nuova San Camillo Imperia, difesa).

Under 14: Alice Gay (Bre Banca, mvp), Giorgia Andreotti (Balabor “Argento”, attacco), Clara Venco (Balabor “Argento”, palleggio), Francesca Vegezzi Bossi (Bre Banca, difesa).

Under 12: Cecilia Ferria (Pgs El Gall, mvp), Matilde Naddo (Mazzucchelli Sanremo, attacco), Gloria Pedace (Folgore San Mauro, palleggio), Maddalena Nervo (Albenga, difesa).

Alla festosa e ricca cerimonia di premiazione, arricchita dalla presenza di alcune giovanissime befane e di diversi personaggi del mondo di Walt Disney e dei cartoni animati, c’erano anche il sindaco di Alassio Enzo Canepa, l’assessore a sport e turismo Simone Rossi, il consigliere nazionale Pgs Carlo Grancelli ed i rappresentanti di alcune delle amministrazioni comunali che hanno collaborato mettendo a disposizione i propri impianti.

Le strutture e le località coinvolte sono state le seguenti: Alassio (PalaRavizza, palestra Don Bosco), Diano Marina (PalaCanepa), Albenga (palasport Leca, PalaMarco), Ceriale (palestra scolastica comunale), Borghetto Santo Spirito (palasport), Loano (PalaGuzzetti).

Una ventina in tutto sono stati gli arbitri impegnati, la maggior parte dei quali arrivati appositamente dalla Lombardia (comitati Pgs di Milano e Varese).

Tantissimi sono stati anche nella giornata finale i contatti sul sito ufficiale dell’evento, dal quale è possibile visualizzare ora anche l’elenco dei biglietti vincenti della Lotteria della Befana, la cui estrazione è avvenuta nel tardo pomeriggio di ieri.

E’ andato tutto per il meglio, siamo molto soddisfatti – ha commentato a caldo il presidente dell’Alassio Laigueglia Pgs Volley, Giancarlo Bertolotto -. E’ stata un’edizione particolarmente riuscita, con un livello tecnico alto e con una notevole presenza di accompagnatori al seguito. Abbiamo ricevuto molti complimenti e questo ci va sempre molto piacere, ripagando del grande impegno profuso da tutto lo staff, capitanato, come sempre in maniera esemplare, da Ornella Testa e Cinzia Molle. Ci tengo a ringraziare tutti coloro che hanno contribuito alla riuscita dell’evento. La cosa più importante è che tanti giovani abbiano avuto la possibilità di divertirsi praticando il loro sport preferito, conoscere nuovi amici, vivere una positiva esperienza“.

Di seguito le classifiche finali della 17ª edizione del Torneo della Befana, cui hanno partecipato 50 squadre.

Under 18 femminile: 1° Bre Banca Cuneo, 2° Golfo Diana Volley, 3° Collegno Cus Torino, 4° Albenga Volley, 5° Intercomunale Cagno Como, 6° Balabor “Gialla”, 7° Aglianese, 8° Area 0172 Bra, 9° San Giorgio Chieri.

Under 16 femminile: 1° Pgs El Gall, 2° Balabor “Gialla”, 3° Albenga, 4° San Giacomo Novara “Red”, 5. San Giacomo “Yellow”, 6° Intercomunale Cagno, 7° Nuova San Camillo Imperia, 8° Bre Banca Cuneo “Blu”, 9° New Volley Carmagnola, 10° Castiglione, 11° Area 0172 Bra, 12° Balabor “Nera”, 13° Montaldo Dora, 14° Brebanca Cuneo “Rossa”, 15° Valle Belbo.

Under 14 femminile: 1° Balabor “Argento”, 2° Bre Banca Cuneo “Rossa”, 3° Nuova San Camillo Imperia, 4° Bre Banca Cuneo “Blu”, 5° Lemen Volley, 6° Il Gabbiano Andora, 7° Fortitudo Occimiano, 8° GS Cagliero, 9° Aglianese, 10° San Giacomo Novara, 11° San Giorgio Chieri, 12° Stella Azzurra Malnate, 13° 2D Lingotto, 14° Golfi Alassio e Diano, 15° Intercomunale Cagno, 16° Lucca.

Under 12 mista: 1° Pgs El Gall, 2° Albenga, 3° Folgore San Mauro, 4° Valle Belbo, 5° San Giacomo Novara, 6° Mazzucchelli Sanremo, 7° Bre Banca Cuneo, 8° Pro Giò, 9° San Pio X Loano, 10° Vallestura.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.