IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Due sconfitte per le giovanili del Vado, ma il gioco cresce

Vado Ligure. Altro weekend di calcio per le ragazze del Vado F.C., che purtroppo colleziona altre due sconfitte pesanti nelle categoria Juniores e Under 14.

Bugiardo il risultato contro il Ligorna per le Juniores, secondo la società rossoblù, perché non tiene conto della buona prova del Vado, che per tre quarti di gara non demerita di fronte al più competitivo team genovese. Hanno fatto la differenza gli spunti della nazionale under 16 Cafferata, autrice di ben quattro marcature, tutte di pregevole fattura.

Primo tempo equilibrato, con un Vado guardingo che riesce a contenere le avversarie; il risultato si sblocca solo a una manciata di minuti dal termine, per opera dell’incontenibile numero 11 genovese.
Nel secondo tempo le ospiti crescono alla distanza. Il Vado ha un’ottima occasione con Asia Arrighi per portarsi sul pareggio intorno al quarto d’ora della ripresa, ma il pallonetto esce di un soffio sulla traversa. Fra le fila rossoblu nel corso della gara si mette in mostra il portiere Peluffo con una serie di ottimi interventi, che consentono alle ragazze di Mister Piccardo di restare in partita fino alla mezzora della seconda frazione di gioco.
Autrice del gol della bandiera per le padrone di casa è Asia Arrighi, abile a sfruttare un calcio d’angolo battuto da Cacciabue. Raggiunto il 3-1, però, hanno il sopravvento la stanchezza, anche per via dell’impegno infrasettimanale col Molassana, alcuni acciacchi fisici e un calo di tensione e le ospiti dilagano.

Malgrado il risultato, le rossoblu di mister Piccardo confermano i progressi messi in mostra nelle ultime due gare e aspettano il rientro nei ranghi di alcune infortunate per il definitivo rilancio.

Nell’ottava giornata di campionato le Giovanissime rossoblu fanno visita alla capolista Sant’Eusebio, formazione a punteggio pieno. Malgrado i quattordici punti di distacco, il Vado gioca ad armi pari e mette in difficoltà le genovesi con il risultato sempre in bilico. Nelle fila vadesi si segnala l’esordio stagionale di Federica Viola, talentuosa centrocampista rimasta finora ai box per infortunio. Era un acquisto su cui la società puntava molto a inizio stagione ed è stata lieta di vederla finalmente in campo in una gara ufficiale.

Entrambe le marcature per le ragazze di mister Croce portano la firma di Azzurra Bernardi, che fa un ulteriore balzo in avanti in classifica marcatori, portandosi a diciotto reti.
“Siamo convinti che le Under 14, in virtù del rodaggio effettuato nei primi mesi di campionato e con l’organico finalmente al completo, confermando la determinazione evidenziata oggi, potranno disputare un girone di ritorno in crescendo”, ha concluso la società nel comunicato diffuso ai media.

Ecco i tabellini.

JUNIORES FEMMINILE
Vado FC 1 – Ligorna 6
Reti: p.t.: 41′ Cafferata; s.t.: 18′ e 36′ Cafferata, 27′ Brero, 33′ Arrighi A., 38′ Fallico, 40′ Campanella (aut).
Vado FC: Peluffo, Fillini, Macciò, Parodi, Croce (s.t. 15′ Bellavia), Castellaro (p.t. 25′ Betti), Arrighi A., Simeoni, Cacciabue, Campanella, Arrighi S. . A disposizione: Cerruti. (All. Piccardo).
Ligorna: Denevi, Musante (s.t. 8′ Timosis), Cama (s.t. 41′ Baldini), Bottin, Battistutta, Casciani, Malerba, Fallico, Boero, Brero (s.t. 31′ s.t. 31′ Perna), Cafferata. A disposizione: Mangini, Baldini, Cappelletti. (All. Lo Bartolo),
Arbitro: Andrea Custode di Savona.

UNDER 14 FEMMINILE
S. Eusebio 4 – Vado FC 2
Reti: Favali (3), Bernardi (2), Campora.
S. Eusebio: Piazzi, Giupponi, Meringolo, Capello, Campora, Olivetti, Riolfo, Favali. (All. Piazzi).
Vado FC: Balza, Iadanza, Costantino, Gerini, Bernat, Viola, Bernardi, Bazzano, Oliveri, Rinaldi, Viglietti. (All. Croce).
Arbitro: Andreson Denti di Genova

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.