IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Costa Crociere Foundation finanzia progetti sociali di tutela dell’ambiente marino

Le organizzazioni non profit possono inviare le proprie proposte online tramite il sito web della Fondazione entro il 14 febbraio 2016

Più informazioni su

Genova. Costa Crociere Foundation (www.costa-crociere-foundation.com) ha aperto il processo di selezione annuale riservato a organizzazioni non profit impegnate nello sviluppo di progetti sociali e di tutela dell’ambiente marino.

Fino al 14 febbraio 2016, o al raggiungimento del limite massimo di 200 proposte, le organizzazioni non profit italiane che operano nelle due aree di interesse della Fondazione potranno partecipare alla selezione inviando il proprio progetto tramite la sezione “Lavorare con noi” del sito web ufficiale di Costa Crociere Foundation. Le proposte saranno esaminate da due Comitati Consultivi, composti da esperti di settore, mentre la scelta finale dei progetti da sostenere sarà effettuata dal Consiglio Direttivo della Fondazione.

“In ambito sociale la priorità per l’assegnazione dei fondi 2016 andrà ai progetti rivolti alle donne e ai giovani ‘NEET’ (che non hanno un lavoro, non stanno studiando e non sono coinvolti in alcun tipo di formazione professionale); in quello ambientale si privilegeranno la prevenzione e riduzione dell’inquinamento marino e atmosferico, e l’introduzione di processi virtuosi di “economia circolare” del mare. In entrambe le aree verrà riservata particolare attenzione alle proposte in grado produrre benefici anche oltre la durata del finanziamento di Costa Crociere Foundation” spiegano dall’azienda.

Nel 2015 Costa Crociere Foundation ha offerto il suo sostegno a 9 progetti, tuttora in corso. “Tra di essi un programma di sensibilizzazione per la riduzione dei rifiuti marini nel Tirreno centro-settentrionale, l’assegnazione di 10 borse di studio per studenti della facoltà di Ingegneria di Genova ed il progetto ‘MaTeChef’ del CIES di Roma, che prevede l’erogazione di corsi di formazione nel settore culinario a giovani appartenenti alle fasce più deboli della popolazione, supportando il loro inserimento nel mondo del lavoro con l’apertura di un piccolo ristorante sociale” aggiungono da Costa Crociere.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.