IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coppa Liguria: Carcare parte forte, soffre e si aggiudica il trofeo

In campo maschile la Spinnaker Albisola si arrende in cinque set al Cus Genova

Carcare. Bis per il Cus Genova in campo maschile e sorrisi per il Carcare tra le donne. Il 2016 del volley ligure si è aperto come per tradizione con le finali della Coppa Liguria.

Gli universitari hanno replicato la vittoria dello scorso anno superando 3-2 lo Spinnaker Albisola (21/25, 23/25, 25/22, 27/25, 11/15) e sempre in cinque set le ragazze dell’Acqua Minerale di Calizzano Carcare hanno avuto ragione del Volley Spezia Autorev (25/21, 25/23, 21/25, 19/25, 15/10).

Nella prima delle due sfide disputate presso la palestra di Carasco, gli uomini condotti da Fernando Mancini sono partiti forte e la finale sembrava archiviata dopo due set e mezzo. Avanti 2-0 e in vantaggio 20-12 nel terzo set, i cussini si sono fatti rimontare dallo Spinnaker. La gara si è decisa così al tie-break dove l’esperienza del Cus Genova ha prevalso sulla freschezza e l’entusiasmo dei giovani di Albisola.

Questi i protagonisti del Cus Genova: Campi Alessandro, Di Maio Loris, Corrado Paolo, Alloisio Paolo, Zavoianni Alessio, Delucchi Alessandro, Schembri Fabrizio, Valente Yuri, Barberis Stefano, Arias Santos Ney Roosevelt, Piana Alex, Loconte Maurizio; allenatore Mancini Fernando; viceallenatore Puglisi Andrea; dirigente Borboni Paolo.

Ci sono volute due ore di gara anche per assegnare la Coppa Liguria femminile. Andamento fotocopia. L’Acqua Minerale di Calizzano Carcare si porta in vantaggio di due set ma si fa rimontare dal Centro Volley Spezia Autorev che poi, però, si arrende al tie-break.

Ecco le protagoniste di Carcare: Viglietti Daniela, Ivaldo Caterina, Gaia Elena, Calabrese Annalisa, Marchese Simona, Calegari Eleonora, Cerrato Daniela, Raviolo Selene, Masi Giulia, Giordani Silvia, Briano Chiara, Moraglio Giorgia, Torresan Elisa; allenatore Bruzzo Davide; viceallenatore Dagna Marco.

“E La Coppa Liguria ritorna a Carcare! – commenta il presidente Claudio Balestra -. E’ stata dura, ma abbiamo centrato l’obiettivo. Brave tutte e onore alle avversarie”.

Questo risultato di prestigio si aggiunge ad una stagione che le biancorosse stanno conducendo al vertice della classifica del campionato di Serie C. Il gruppo carcarese, proveniente dal vivaio interno, che da alcuni anni occupa le zone alte del palcoscenico pallavolistico ligure, si è ulteriormente potenziato con il recente inserimento di Selene Raviolo che ha aumentato la potenza offensiva di un già solido e collaudato collettivo. La promozione in Serie B2 appare ora come un traguardo possibile.

E’ stata una bellissima giornata di volley – commenta Anna Del Vigo, presidente della Fipav Liguria – con due splendide finali giocate su ottimi livelli. Congratulazioni a tutte e quattro le finaliste che hanno offerto un bellissimo spettacolo. Il 2016 della pallavolo ligure è iniziato senza dubbio con una bellissima pagina e ne siamo davvero molto felici”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.