IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lettere al direttore

Commissione 2 consiliare di Savona sull’Aurelia bis, Forzano: “Ennesima fumata nera”

Commissione consiliare di Savona sull’Aurelia bis, sulle opere di compensazione per il territorio richieste per Rusca e Miramare, e specialmente per parlare dello svincolo Margonara. Nulla di nuovo, nel senso ennesima fumata nera! In effetti non c’era da aspettarsi nulla di diverso. Una commissione pro forma tanto per ricamare sull’argomento con l’assessore Di Tullio.

Dichiarammo già anni fa che Anas non intendeva fare nulla nè a Rusca nè a Miramare, semplicemente constatando che dai colloqui tra il Comune di Savona, la Regione Liguria e l’Anas mai è uscita una minima dichiarazione di impegno ad investire risorse, a progettare la copertura in via Schiantapetto, a progettare la copertura a Miramare, a progettare la connessione a doppio senso di marcia via Turati-Aurelia, a progettare la connessione tra l’Aurelia bis e l’Aurelia tramite rotatoria a Miramare.

Lirosi e Di Tullio hanno sempre parlato di “promesse verbali”, “disponibilità”, ma mai di “documenti di impegno”. Non siamo in una civiltà in cui basta una stretta di mano: ci vogliono documenti. E questi “mai” sono stati prodotti! Sulla rotatoria sull’Aurelia a Miramare sono stati prodotti un paio di schizzi, ipotesi solo ipotesi. Anzi sono stati spesi anche un po’ di soldi per incaricare lo studio 5+1 per uno studio di copertura e connessione pedonale mirabolante. Ma in concreto nulla! Lo si sapeva da tempo!

Ma il balletto della politica ha tirato avanti questi problemi come se ci fossero speranze. Hanno illuso e basta! Su Margonara vale la pena di spendere qualche parola a parte. Quando si è cominciato a parlare di uscita Margonara si parlava di 20 milioni di spesa, ed allora appoggiare questa uscita per dare un minimo di significato all’Aurelia bis sembrava indispensabile. Visto che si spendeva una cifra enorme per poco risultato, almeno aggiungiamo la connessione Savona-Albisola!

Il costo è lievitato a 12 milioni per allargare la galleria base per predisporla ai futuri svincoli + 55 milioni per lo svincolo, per un totale di ben 67 milioni! Ebbene il costo è triplicato! Ma non basta! La rotatoria di svincolo e di connessione con l’Aurelia è stata progettata fuorilegge, e con misure tali da costituire un sicuro “tappo” per il traffico.

Altro che Aurelia bis soluzione dei nostri problemi!

La commissione di ieri, 19 gennaio 2016, ha scoperto da una lettera dell’Arch. Ornella Segnalini del Ministero che i 55 milioni per finanziare Margonara NON ci sono! Ed anche questa bella scoperta! Sono due anni che sui giornali compaiono in continuazione tagli alle opere pubbliche. Che ci si poteva aspettare? Hanno tagliato quasi tutto!

Ma un appunto al Comune di Savona bisogna ancora farlo: sta operandosi per perseguire una soluzione pratica ed economica per risolvere il problema di connessione dell’Aurelia bis Savona-Albisola? Perchè spendere inutilmente 12 milioni nell’allargamento della galleria principale dell’Aurelia bis quando poi non ci saranno i fondi per lo svincolo?

Ricordiamo che lo svincolo prevede oltre 1 km di gallerie e che per realizzarlo ci vuole un cantiere molto attrezzato ed esteso: finita l’Aurelia bis dove si piazzerà sto cantiere? A Margonara? E’ l’unica possibilità fisica!

Con 12 milioni si potrebbe invece realizzare a breve lo svincolo unico a Miramare, con una delle due soluzioni da noi proposte. E di soldi ne avanzerebbero anche. Queste due soluzioni le proponemmo per una discussione in 2 commissione nel dicembre 2014, la commissione ci convoco il 30 giugno 2015 (oltre 6 mesi!), la commissione all’unanimità chiese di sottoporre la proposta alla Giunta: il 22 settembre 2015 la commissione si riaggiornò per informare la Giunta nella persona dell’assessore Di Tullio. Di Tullio si rifiutò di ascoltare la proposta asserendo che Lui prendeva in considerazione solo proposte redatte da studi tecnici altamente qualificati e referenziati.

In conclusione: oggi spenderemo 12 milioni per allargare inutilmente una galleria, quando con quei soldi si potrebbe realizzare un efficace svincolo a Miramare comprensivo anche della direzione Albisola, della connessione con via Turati e col porto. Responsabilità?

Comitato Casello Albamare
il Presidente
Paolo Forzano

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.