IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Carrozze di tre treni regionali vandalizzate: stop forzato e meno posti per i pendolari

Trenitalia è stata costretta a fermare le carrozze in officina per le riparazioni: coinvolto il regionale Savona-Sestri Levante

Savona. Ancora nubi sui cieli dei pendolari liguri. A causa di una serie di atti vandalici avvenuti ieri, Trenitalia è stata costretta a fermare alcune carrozze di tre treni regionali che adesso si trovano nelle officine dell’azienda per essere riparate.

Un bel disagio per i pendolari visto che ieri e oggi, dieci treni regionali hanno circolato e stanno circolando con un minor numero di posti a disposizione.

I vandali hanno sfondato i vetri dei finestrini e delle porte intercomunicanti interne di tre treni regionali: il 11374 (La Spezia-Genova), il 11259 (Savona-Sestri Levante) e il 11371 (Genova-La Spezia).

“Il personale di bordo ha messo in sicurezza le parti danneggiate ed ha chiuso ai viaggiatori le carrozze non praticabili per evidenti motivi di sicurezza” spiegano da Trenitalia che ha presentato una denuncia contro ignoti. Le spese per la riparazione dei danni da atti vandalici ammontano, per il 2015, a circa 800.000 euro, a cui occorre aggiungere i gravi disagi ai viaggiatori.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.