IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Carcare, Consiglio comunale per la difesa dell’ospedale San Giuseppe

Mozione del gruppo di maggioranza: invitati i consiglieri regionali eletti nel savonese

Carcare. Il prossimo Consiglio comunale, giovedì 28 Gennaio, alle ore 18.30, il gruppo di maggioranza del Comune di Carcare, “Lista Bologna Sindaco”, insieme agli altri punti dell’ordine del giorno, porterà all’attenzione di tutti i consiglieri comunali una mozione per la salvaguardia dell’ospedale San Giuseppe in Cairo Montenotte. Per l’occasione sono stati invitati a partecipare alla discussione anche i consiglieri regionali eletti nel territorio della Provincia di Savona, ovvero Francesco Bruzzone, Luigi De Vincenzi, Andrea Melis e Angelo Vaccarezza.

Secondo l’assessore Christian De Vecchi, componente del gruppo proponente: “La mozione dopo una digressione sulle caratteristiche orografiche del territorio delle Valli del fiume Bormida, ne descrive la popolazione con i suoi bisogni ed esigenze, poi descrive in sintesi le caratteristiche dell’Ospedale di Cairo Montenotte e lo stato dei servizi e nella sua parte conclusiva impegna i componenti del Consiglio Comunale e della Giunta ad agire nelle sedi dell’ente Regione Liguria, per chiedere gli opportuni interventi tecnici a salvaguardia della struttura complessa denominata “Ospedale San Giuseppe” in Cairo Montenotte, anche valutando la proposta proveniente dal territorio a considerarlo e classificarlo come ‘Ospedale di Area Disagiata’, secondo le suddivisioni previste dal D.L. 2 Aprile 2015 n°70. “Regolamento recante definizione degli standard qualitativi, strutturali, tecnologici e quantitativi relativi all’assistenza ospedaliera”.

“Nonché ad agire con le medesime finalità anche presso la Direzione Generale dell’ASL 2 “Savonese” conclude.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.