IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bitume a Savona, Toti diserta la commissione. Ira del Pd: “Vogliamo chiarezza”

Il Consiglio regionale si era espresso all'unanimità contro il deposito

Savona. “Toti continua a non voler fare chiarezza sul deposito di bitume a Savona”. Lo dicono la capogruppo del Partito Democratico in Regione Liguria Raffaella Paita e i consiglieri del Pd Luigi De Vincenzi e Giovanni Lunardon, a margine della seduta odierna della Commissione Controlli.

“Il presidente della Giunta – continuano i tre esponenti del Pd – a cui il 24 settembre scorso il consigliere di Rete a Sinistra Gianni Pastorino aveva chiesto di venire in Commissione per riferire quali fossero gli sviluppi della vicenda, non si è presentato adducendo motivi istituzionali. Al suo posto è intervenuta la vicepresidente. Ma pur apprezzando la sua buona volontà, Viale non aveva con sé elementi che potessero soddisfare le richieste della Commissione”.

Nei mesi scorsi il Consiglio regionale si era espresso all’unanimità contro il deposito di Bitume a Savona, impegnando il presidente della Giunta Toti a trovare una soluzione e dicendo che eventuali depositi sarebbero dovuti comunque essere sottoposti alla Valutazione di Impatto Ambientale. “Anche oggi però – rilevano Paita, De Vincenzi e Lunardon – non è stato possibile avere delle novità in merito. Per l’ennesima volta chiediamo chiarezza e risposte”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.