IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Basta circhi con animali in Liguria: mozione 5 Stelle in consiglio regionale

"Intendiamo impegnare la Giunta Toti affinché non vengano più rilasciate autorizzazioni sul territorio della nostra Regione"

Regione. ”I circhi che usano animali sono anticamere per la criminalità. Non dovrebbero essere finanziati con i soldi pubblici”. Così il portavoce 5 Stelle alla Camera, Paolo Bernini, ha presentato l’emendamento da inserire nella Legge di Stabilità, col quale i pentastellati propongono per l’ennesima volta lo stop al finanziamento pubblico per i circhi e per qualunque spettacolo dal vivo utilizzasse animali “in modo da evitare che risorse pubbliche venissero erogate verso circhi già condannati per reati contro gli animali o che avessero violato norme statali ed europee di protezione e tutela animale”.

“Riteniamo ignobile lo sfruttamento degli animali, spesso detenuti in condizioni disumane, e che – fatto ancora più vergognoso – si continuino a finanziare queste attività con soldi pubblici. In linea e a sostegno di quanto hanno da sempre affermato le associazioni animaliste come la Lav, anche noi come MoVimento 5 Stelle Liguria diciamo con forza un deciso No al circo con gli animali. L’unico circo da sostenere è quello in cui sono gli uomini ad essere ammirati per le loro performance artistiche” spiega Marco De Ferrari che insieme ai suoi colleghi ha presentato una mozione al consiglio regionale ligure.

“L’arte circense resta un patrimonio da salvaguardare, ma vanno modificate, di conseguenza, le condizioni di attendamento dei circhi all’interno del regolamento per la tutela degli animali perché è impossibile, all’interno dell’ambiente dei circhi itineranti, che siano garantite e soddisfatte le condizioni idonee per il benessere degli animali. Non lo diciamo noi ma autorevoli studi scientifici, normative nazionali e Direttive europee, la prestigiosa ‘British Veterinary Association’ e, non ultima, la Dichiarazione Universale dei diritti degli animali, proclamata il 27 gennaio 1978 a Bruxelles, la quale recita: ‘Ogni animale che appartiene ad una specie selvaggia ha il diritto di vivere libero nel suo ambiente naturale terrestre, aereo o acquatico’ (articolo 4) e ‘Nessun animale deve essere usato per il divertimento dell’uomo; le esibizioni di animali e gli spettacoli che utilizzano gli animali sono incompatibili con la dignità animale’” prosegue il consigliere regionale 5 Stelle.

“Come possiamo permettere che accada ancora tutto questo? E per di più nel silenzio assordante e più totale delle istituzioni? Da tutto questo è nata l’idea di presentare la nostra mozione, che sarà discussa già a fine mese in Consiglio Regionale. Con questo atto intendiamo impegnare la Giunta Toti affinché non vengano più rilasciate autorizzazioni sul territorio della nostra Regione a spettacoli circensi in cui si usano e si sfruttano, contro natura, gli animali. Allo stesso tempo, sollecitiamo, il governo a vietare, con legge statale, l’uso di animali negli spettacoli circensi sull’intero territorio nazionale e a concedere contributi statali per i circhi solo nel caso essi non usino animali. Questo vile e meschino spettacolo non deve più continuare! Stop agli animali nei circhi in Liguria! The show mustn’t go on” conclude De Ferrari.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Sergio Sanguineti

    Saggia idea!… Se, al posto degli animali, vanno nei circhi i pentastellati ed i “dem” (più o meno d’accordo con gli altri “dem”), insieme con Renzi (e sotto la bacchetta del direttore d’orchestra Prodi con consulenza Monti e Fornero), certamente farebbero ridere e piangere il pubblico più di quanto possano fare le povere bestiole maltrattate!…

    1. Scritto da alvaro felici

      …esilarante…
      Mi fece ancor più ridere lo scoreggione anonimo.
      Che sia uno nero come il corvo et oliae ricinorum manganellum?
      Il mistero resta!io qualche sospetto comunque ce l’ho…e pure i miei followers!

      UnAbbraccio
      Arvaro
      (IlSeguito)

      1. Scritto da El Rey del Mundo

        Ciao Alvaro, è un nero Sergio, ma nero nero…sia di umore che di fede politica.

        1. Scritto da Sergio Sanguineti

          Ed infatti, in perfetta linea con la codardia dei rossi sinistrati, tu ti trinceri dietro uno pseudonimo, per sparare arroganza e supponenza, lanciando la pietra ma nascondendo il braccio. Dejà vu!… Cambiate la solita litania, ormai rivelatasi ritrita e fatta d’aria fritta!

          1. Scritto da Sergio Sanguineti

            Collocato errato? Pazienza!… Comunque è rivolto a S.E. “El Rey”, non alla l’Arva

          2. Scritto da alvaro felici

            DAJE VU’!
            Nessuna trincea sò vero come er pane!!!

            UnAbbraccio
            Arvaro
            (TheOriginal)

        2. Scritto da alvaro felici

          Nero com’r corvo!
          Anacronismo puro,n’opera da museo il Sanguì.OH poi sà tutto de tutti e de tutto na roba che guarda…ncervello sprecato su ivuggì…peccato per davero sà…

          UnAbbraccioRey(Tessera Gold Follower A Gratise)
          Salutame A Roy
          Arvaro
          (LoSquallidoCheIncanta)

    2. Scritto da El Rey del Mundo

      Sergio! Ma che dici?! Ma dimmi tu cosa c’entrano i pentastellati, Renzi, Prodi, la Fornero e Monti con i circhi??!!?! Hai dimenticato le veline di Striscia! Quante volte il medico ti ha detto di non dimenticarti di prendere le pastiglie al mattino…?!

      1. Scritto da Sergio Sanguineti

        Certo è che, la suscettibilità dei sinistri si sente sempre urtata allorché tirata in ballo, sicché, spunta sempre “la necessità della pastiglia mattutina”… Siete veramente squallidi, si tu sia la l’Arva che ti segue a ruota!…

        1. Scritto da alvaro felici

          SQUALLIDO…ai tempi d’oro l’amici me chiamavano ER LAIDO…bè il tempo passa…
          Bello squallido!Me piace.Bravo Sanguì!!!

          UnAbbraccio
          Arvaro
          (LoSquallido)
          cor cervello de gallina certo!