IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Basket Cairo, giovanili sotto canestro nel 2016 foto

Cairo Montenotte. Il Basket Cairo si ripresenta in campo in questo scorcio di 2016 e rende protagoniste, pur con alterne vicende, le sue categorie giovanili. Ecco, nei resoconti della società, il weekend giovanile di diversi team.

Un ritorno sul parquet traumatico per le ragazze dell’Under 16; dopo quasi un mese dallo stop del campionato per le feste natalizie, si sono scontrate con le agguerritissime alassine. La gara è iniziata davvero forte per le giallo blu cairesi, che nonostante i pochi allenamenti nelle gambe, sono riuscite a contrastare l’attacco dell’Alassio con una notevole difesa a uomo. Il primo tempo si chiude 10-8, con una bomba di Boveri sullo scadere della sirena, grazie anche alla non perfetta forma delle alassine. Per Cairo l’umore è alto e l’intensità anche, ma il coach Trotta sceglie di mescolare le carte, schierando una zona difensiva che forse mette più in confusione le locali delle ospiti: l’attacco cairese non macina più punti e in difesa i rimbalzi persi riempiono i tabellini. Ecco così che si va al riposo lungo sul 13 a 22, con un parziale di 3 a 14 per le alassine.

Il bandolo della matassa per Cairo è ormai perso, gli ultimi quarti sono un vero per le padrone di casa, che non riescono più a scrollarsi di dosso la mancanza di reazione, limite di questa squadra: “complice la scarsa presenza agli allenamenti di un numero congruo di atlete, il lavoro di coach Trotta è davvero difficile – conferma anche il comunicato stampa della società – Si spera che questa strada intrapresa dal gruppo cambi velocemente”.

La gara si è conclusa con gli ultimi due parziali abbastanza significativi, 3 a 15 nel terzo e 0 a 13 nel quarto, parziali aggravati sicuramente da rotazioni non del tutto convincenti scelte dal coach Trotta.
Ecco le atlete scese in campo:
Brusco 7, Irgher 4, Brero 1, Horma 1, Boveri 3, Cosoleto, Botta, Fiumene, Bulgaru, Germano.
Prossimo appuntamento per le Under 16 è lunedì 18 Gennaio a Cairo, contro Loano.

L’Under 16 maschile del Basket Cairo ha aggiunto un’altra vittoria alla striscia delle ultime gare, ma dopo tre quarti giocati con tanta attenzione agli obiettivi prefissati si è complicato la vita nei minuti finali, rischiando moltissimo. Per tre quarti i gialloblu sono sembrati avere sempre ben saldo il timone nonostante tutte le difficoltà difensive proposte dagli ospiti, mostrando anche miglioramenti con Guallini e Kokvelaj, finalmente incisivi in contropiede e più costanti in difesa e Sciandra concretissimo in attacco. Cairo come nelle ultime gare ha rinunciato a pressare costantemente tutto campo, cosa che nella gara di andata aveva creato mille problemi agli avversari, dedicandosi a migliorare e rendere efficace la difesa nella propria metà campo, mentre gli ospiti provano ad arginare i contropiedi dei padroni di casa con zona e raddoppi.

Pur frenato, l’attacco cairese nel terzo quarto ha prodotto uno striminzito 6-0, con le difese che prevalgono su ambo i lati e le squadre che non realizzano neanche dalla lunetta. Con costanza e sicurezza il vantaggio aumenta fino a + 15 a inizio ultima frazione, ma qui inaspettatamente i gialloblu si fanno trovare impreparati. Con gli esterni che rinunciano letteralmente ad attaccare il canestro e la difesa ospite impegnata a raddoppiare o triplicare Spedaliere e Kokvelaj, i padroni di casa sono vittima di alcuni contropiedi di fila che riaprono la partita. Gli ospiti vedono possibile l’aggancio, Cairo trova la scossa giusta in difesa recuperando tre palloni consecutivi e volando in contropiede inspiegabilmente senza riuscire neanche a tirare. Il punteggio resta invariato con gli ospiti a -5 e questo basta per chiudere la gara con un solo tiro libero realizzato da Bazelli che mette al sicuro i suoi da ulteriori errori scellerati. Prossimo impegno per i gialloblù sabato prossimo in casa della seconda classificata Alassio.

Basket Cairo – Maremola Pietra Ligure: 43-39 (17-15, 32-25, 38-25)
Cairo: Baccino, Sasso, Beltrame,Perfumo, Sciandra 4, Guallini 14, Bazelli 5, Fachino, Pisu, Kokvelaj 13, Spedaliere 4, Marella 3. All.re Spedaliere
T.L. 3/14

Un vero successo la prima gara di campionato per i piccoli scoiattoli, che sul campo di Cengio hanno sfidato i pari età varazzini. La vittoria di questi piccoli atleti non è data dal punteggio di fine gara, ma dalla sostanza messa in campo, nonostante la prima partita in assoluto per molti di loro e i primi due tempi di smarrimento miscelata con l’emozione dell’esordio, l’intensità messa in campo è davvero notevole, portando anche a casa un minitempo e pareggiandone due. Un gran divertimento per tutti, lo scopo principale per la società e allenatori per un gruppo così giovane. Ora si guarda alla partita del 24 contro Vado, gli atleti non vedono già l’ora!
Ecco gli atleti scesi in campo: Leonardo Callegaro, Nicoló Fracchia, Alberto Giordano, Giacomo Giribone, Giulio Guzzone, Matteo Matarazzo, Nikki Pregliasco, Arianna Grenno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.