IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Baseball, Western League: Cairese brillante nel primo concentramento del 2016

Nel palasport di casa i valbormidesi vincono tre incontri su quattro

Cairo Montenotte. Il 2015 è stato un anno pieno di vittorie e soddisfazioni per la squadra Ragazzi del Baseball Club Cairese ed il primo appuntamento del 2016 non ha fatto altro che confermare il giusto cammino intrapreso dalla società valbormidese.

Infatti ieri, domenica 10 gennaio, si è svolto presso il palazzetto dello sport di Cairo il primo concentramento dell’anno della Western League della categoria Ragazzi; erano presenti, oltre al team cairese, altre quattro squadre del nord Italia: Boves, Fossano, Rho e Settimo Torinese.

Anche questa volta la società di Cairo ha mostrato la sua professionalità e competenza nell’ambiente del baseball nazionale, sia per l’ottima organizzazione dell’evento che per il buon risultato del proprio team che è riuscito a vincere tre partite su quattro.

I ragazzi valbormidesi sono riusciti ad imporsi immediatamente nella prima partita dell’anno contro il Boves per 9 a 5; qualche distrazione iniziale in difesa è stata subito compensata da un bel fuoricampo di Francesco De Bon e da un doppio di Riccardo Satragno.

La partita è stata poi chiusa definitivamente da una spettacolare presa al volo di Diego Leoncini su una lunga battuta all’esterno, che con un perfetto rilancio in seconda riusciva a chiudere anche una doppia eliminazione.

Nel secondo match, invece, i cairesi hanno commesso troppi errori in fase difensiva, sbagliando anche giocate non difficili; lo scarso numero di battute valide in questo frangente ha causato la sconfitta per 6 a 2 contro un ottimo Settimo Torinese.

Una lunga pausa e una bella discussione sulla sconfitta della seconda partita nello spogliatoio da parte del coach De Bon avevano effetto ed il Cairo andava a vincere per 9 a 0 lo scontro con il Rho.

In tal caso, il contributo di un incontenibile Andrea Torterolo è stato sicuramente determinante, infatti con ben tre battute da due basi ha messo in seria difficoltà la difesa lombarda; poi una bella presa al volo di Davide Franchelli seguita da un doppio gioco ha chiuso il match.

L’ultima partita prosegue sulla scia della terza e l’offensiva cairese colpisce ancora una volta in modo molto deciso. A guidare i biancorossi sono nuovamente i due migliori battitori di giornata: un ottimo Francesco De Bon che realizza il suo secondo fuoricampo e Riccardo Satragno con un altro doppio.

Da sottolineare anche due belle battute di Barlocco Pedrazzani che aiuta a chiudere definitivamente i giochi facendo vincere la compagine ligure su un buon Fossano per 9 a 1.

In sintesi, buona partenza nel 2016 per i Ragazzi del Cairo e soddisfazione da parte del coach Simone De Bon, che a fine partita ha commentato: “La squadra all’inizio ha risentito un po’ dello stop natalizio ed ha faticato a ritrovare il giusto ritmo e concentrazione, ma dopo con il passare del tempo siamo riusciti a scioglierci ed a confermare la buona condizione di fine 2015. Sicuramente sono globalmente molto soddisfatto in quanto ho visto una squadra unita, piena di armonia e capace di giocare un buon Baseball. Allo stesso tempo abbiamo notato diversi punti da migliorare, su cui sicuramente lavoreremo negli allenamenti delle prossime settimane”.

Prossimo appuntamento domenica 17 gennaio a Torino, per un altro importante concentramento della Western League.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.