IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albisola, la moglie dell’ex finanziere: “Chi ha ucciso mio marito si faccia avanti” fotogallery video

Appello della moglie al muratore: "Dica chi era in macchina con lui". Dure le parole dell'assessore Gambetta. E venerdì sera fiaccolata ad Albisola

Albisola. Compostezza, silenzio e commozione, ma ancora tanta rabbia ai funerali di Giuseppe Buttaro, l’ex finanziere 59enne travolto e ucciso da un automobilista ubriaco e drogato a Genova. Una morte che ha colpito la comunità albisolese: per questo è stata organizzata per venerdì sera una fiaccolata per le vie di Albisola in memoria di Giuseppe e per chiedere con forza pene severe e l’introduzione del reato di omicidio stradale.

Funerale Buttaro

“Noi ci batteremo fino alla fine perché venga approvata la legge sul reato di omicidio stradale – ha ribadito Milena, la moglie di Buttaro -. La conferma dell’arresto è una buona notizia, anche se solo una magra consolazione. A lui non ho niente da dire…Dovrà pagare per quello che ha fatto: mio marito deve avere giustizia. Chi si droga o beve e va in macchina e come se avesse un’arma in mano…”.

E poi l’appello: “Le persone che erano in macchina con lui si costituiscano, lui dica chi sono…Se vuole fare un primo passo faccia i nomi!. Lo deve alla famiglia che ha distrutto” ha concluso la moglie.

Funerale Buttaro

“Siamo vicini ai familiari: questa tragedia ha davvero scosso e turbato tutti i cittadini albisolesi, ha toccato il cuore di tutti noi. Morire in questo modo non è giusto e non è possibile, non si è nemmeno sicuri ad una fermata del bus…” ha detto l’assessore comunale Roberto Gambetta.

“E’ giusto chiedere giustizia, non può certo passarla liscia. Quella persona non è degna neppure di stare nelle nostre carceri. Mi aspetto che venga espulsa per sempre dal nostro territorio. Questo mi aspetto dalla giustizia” ha concluso l’assessore.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.