IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, al Multiplex la proiezione della prima parte de “Lo strano caso della maestra scomparsa” foto

E' il cortometraggio incompiuto di genere giallo realizzato dalla regista Marta Arnaldi del quale dovrà essere scritto il finale

Albenga. Il 19 gennaio al Multiplex di Albenga, Anteas (Associazione Nazionale Tutte le Età Attive per la Solidarietà) ha presentato “Lo strano caso della maestra scomparsa”, il cortometraggio incompiuto di genere giallo realizzato dalla regista Marta Arnaldi del quale dovrà essere scritto il finale.

La presentazione è avvenuta in collaborazione con il Comune di Albenga nella sua qualità di capofila di distretto sociosanitario all’interno del progetto “Generazioni Solidali”, rivolto a diffondere la cultura del volontariato tra le giovani generazioni, a favorire la comunicazione intergenerazionale ed a rafforzare l’etica della solidarietà.

Ad illustrare le finalità del progetto è stato il presidente del distretto, il vice sindaco di Albenga Riccardo Tomatis: “Con la proiezione della prima parte del video ‘Lo strano caso della Maestra scomparsa’ si è dato il via ad un progetto, all’interno di un contesto modulare, caratterizzato da interventi nell’ambito della cittadinanza attiva (dal volontariato degli studenti nelle case di riposo all’uso delle nuove tecnologie della comunicazione per potenziare l’interazione tra giovani e anziani; dall’organizzazione di eventi di interesse storico culturale alla promozione di rassegne) che ha previsto premi importanti sorteggiati tra i partecipanti del concorso che si dedicheranno alla stesura del cortometraggio”.

Albenga, al Multiplex la proiezione della prima parte de

Oltre al vice sindaco Tomatis e a Maurizio Arnaldi, hanno presentato il progetto il presidente Anteas Roberto Grignolo, la regista Marta Arnaldi (sorella di Giuliano Arnaldi artista ed esperto di arti primarie e presidente di associazione “Tribale Globale”). Presenti le massime autorità, dal vice prefetto Paolo Ceccarelli e, in un’inedita veste, il sostituto commissario e responsabile dell’Urp Daniela Spaccini ed il sovrintendente Paolo Poggi: entrambi hanno partecipato come attori in divisa nel cortometraggio. C’erano anche i presidenti delle associazioni di volontariato della Piana, la dirigente scolastica Simonetta Barile, professori e studenti delle Scuole del comprensorio.

Il presidente Anteas Grignolo ha annunciato che l’associazione metterà a disposizione del territorio una macchina guidata da volontari x il trasporto degli anziani indicati dai servizi sociali del comune di Albenga.

Il presidente Anteas Grignolo ha annunciato che l’associazione metterà a disposizione del territorio una macchina guidata da volontari per il trasporto degli anziani indicati dai servizi sociali del comune di Albenga.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.