IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ad Andora nessuna ditta vuole intervenire per sistemare l’acquedotto

Pubblicato un avviso di gara da 184 mila euro, ma in Comune non sono arrivate offerte

Andora. Manca il lavoro in tutta Italia ed è ovviamente critica la situazione anche nel Savonese dove continuano ad aumentare le persone disoccupate perchè non trovano o hanno perso lavoro. Eppure c’è qualcosa che suona davvero strano più a ponente della nostra provincia.

Il Comune di Andora aveva aperto una procedura che aveva come oggetto il servizio di manutenzione dell’acquedotto comunale. C’era insomma una gara aperta con un importo a base d’asta di oltre 184 mila euro. Soldi e non briciole.

Eppure è scaduto il tempo tanto che nessuna ditta ha presentato in Comune un preventivo. La gara, infatti, è andata deserta per mancanza di offerte. Alla faccia della crisi.

E così il responsabile del servizio ambiente del Comune di Andora Paolo Ferrari non ha potuto fare altro che scrivere un documento ora reso pubblico sull’albo pretorio dell’ente municipale andorese.

“Non ci arrendiamo – dice l’assessore comunale ai servizi tecnologici nonché vicesindaco Paolo Rossi – ora contatteremo le ditte per un trovare una soluzione e avviare con loro una trattativa privata per poi iniziare gli interventi che abbiamo già preventivato di effettuare con i nostri uffici”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.