IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Waterfront di Vado Ligure, la giunta stanzia altri 500 mila euro

Più informazioni su

Vado Ligure. Con una spesa aggiuntiva di quasi mezzo milione di euro il Comune di Vado Ligure metterà in sicurezza l’abitato di Porto Vado, nell’ambito dei lavori di riqualificazione della fascia litoranea collegati alla realizzazione della piattaforma portuale di Apm terminals.

Le opere complementari da realizzare si sono rese necessarie la frazione vadese, nel corso del violento nubifragio del 15 novembre dello scorso anno, era stata allagata in varie zone.

L’amministrazione comunale vadese ha ritenuto necessario integrare i lavori di riqualificazione del fronte mare, aggiungendo alcune opere in grado di evitare in modo definitivo ulteriori rischi di allagamento.

In particolare è apparso necessario realizzare in prossimità di piazza Cialet due vasche di raccolta, da dove mediante impianti di sollevamento le acque meteoriche possano essere convogliate verso il rio San Nicolò per essere scaricate in mare.

Le risorse – 435 mila euro di cui 380 mila per lavori – saranno reperite attraverso i risparmi realizzati con il ribasso d’asta che ha portato all’assegnazione dei lavori di riqualificazione della fascia litoranea.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.