IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Villa Zanelli, Melis polemico: “Ora tutti ne parlano, ma nessuno la piglia” fotogallery

L'esponente del Movimento 5 Stelle si interroga sul futuro della villa liberty di Savona e del parco: "Forse vogliono farci la prossima festa dell'Unità?"

Savona. “Ora tutti ne parlano, dopo che noi abbiamo sollevato il tema quest’estate, chiedendo un impegno alla Giunta affinché si possa salvaguardare il bene e ridargli nuova vita. Ma prima cosa hanno fatto? Dov’erano?”. E’ la domanda che si pone Andrea Melis come portavoce del Movimento 5 Stelle in Regione Liguria a proposito dell’affaire Villa Zanelli.

“L’amministrazione savonese aveva tentato di sbarazzarsene al più presto con mirabolanti soluzioni di albergo di lusso. Francamente non ho memoria dell’ex Presidente della Provincia Angelo Vaccarezza intento a studiare un piano di salvataggio di Villa Zanelli a favore della comunità, tant’è ora anche nei telegiornali regionali assistiamo alle dichiarazioni di intenti, direi pre-elettorali” prosegue Melis.

“Pazienza, prendiamo atto che ora il Comune di Savona vuole prender in uso il parco, solo quello, in via temporanea. A parte sensati dubbi su questioni legate alla sicurezza dell’area, visto che l’edificio risulta comunque in stato di abbandono e non si può escludere vi siano rischi per le persone nei pressi, mi domando a quale scopo. Un parco giochi per bambini? Un solarium attrezzato per vip? O forse la più naturale, per il vice sindaco Di Tullio: trasferire a Villa Zanelli la prossima Festa dell’Unità?” conclude Melis.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.