IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vado Ligure, completato il primo censimento generale delle aree verdi e alberate foto

Il Comune è proprietario di quasi mille e 500 alberi, tra cui palme, sempreverdi e caducifoglie

Più informazioni su

Vado Ligure. Il Comune di Vado ligure ha realizzato il primo censimento generale del verde pubblico, da cui emerge che l’Ente è proprietario di quasi mille e 500 alberi, tra cui palme, sempreverdi e caducifoglie.

Tutti gli alberi sono stati identificati e numerati ed ad ognuno di essi verrà abbinata una scheda tecnica redatta da un tecnico agronomo, che riporta la qualità paesaggistica e lo stato di salute di ogni esemplare.

Particolare attenzione è stata dedicata alla sicurezza dei cittadini, per cui sono stati esaminati per primi, (anche attraverso l’utilizzo di particolari indagini strumentali) quegli alberi per i quali si potevano ipotizzare problemi di stabilità.

A seguito di tali indagini è emerso che, per salvaguardare la sicurezza dei cittadini, si dovrà procedere a rimuovere alcuni esemplari, poiché vi sono situazioni potenzialmente pericolose.

Nel complesso il verde urbano viene comunque aumentato: diversi alberi sono già stati piantati nella passeggiata lungomare di Porto Vado e nel giardino di Villa Groppallo e sono previste ulteriori nuove piantumazioni sia sulla passeggiata che nell’area in prossimità del nuovo ponte sul Torrente Segno, in fase di ultimazione. Infine si prevede di piantare nuovi alberi in sostituzione di quelli abbattuti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.