IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Toirano: al via i lavori per la messa in sicurezza dei rii e delle strade e ai sottoservizi

I lavori più importanti riguardano la regimentazione delle acque

Toirano. Fervono i lavori nella cittadina alle spalle di Borghetto. L’amministrazione del sindaco Gianfranca Lionetti ha avviato una serie di interventi riguardanti la viabilità, i sottoservizi e la messa in sicurezza dei corsi d’acqua.

E’ in fase di costruzione un tratto di marciapiede sulla strada provinciale tra la zona Crociata e la Braia. E’ anche al vaglio degli uffici del Comune la realizzazione di una prosecuzione dello stesso camminamento ed il miglioramento della viabilità dell’intera zona. Sulla via pedonale di collegamento tra la zona Urivei e la provinciale è in corso di installazione un parapetto in ferro che permetterà di eliminare la situazione di potenziale pericolo che persiste da anni. Un altro parapetto in ferro sarà realizzato sulla via carraia di collegamento tra la zona Dari e la provinciale.

Toirano Lavori Pubblici

In vico Fasce a Barescione sono giunti al termine i lavori per la realizzazione dei sottoservizi (metano, acquedotto, fognatura, acque bianche ed Enel) e della pavimentazione in ciottoli e gradini in Luserna: “Il controllo e la verifica in contraddittorio dei lavori è stata fatta direttamente dall’ufficio tecnico comunale e dal sottoscritto – sottolinea il vice sindaco e assessore ai lavori pubblici Giuseppe De Fezza – Ciò ha consentito al Comune e quindi ai cittadini un risparmio economico, dato che la convenzione urbanistica prevedeva la nomina di un consulente esterno. Il risparmio è servito per apportare alcune migliorie al progetto iniziale”.

Sono iniziati anche i lavori di pulizia dei canali di scolo delle acque meteoriche, delle caditoie e dei pozzetti nonché delle cunette stradali: “Ciò permetterà di ottimizzare la regimazione delle acque in vista delle prossime piogge stagionali”, sottolinea ancora De Fezza.

Ancora, in largo Sgorini è stato realizzato un nuovo tratto che permetterà di migliorare la distribuzione. Sono in corso anche i lavori di potenziamento della rete idrica della zona Maccagne, in via Arnaldi, zona artigianale e via Val di Colle: “L’attuale tubazione sarà sostituita con un tubo in polietilene di maggiore portata. Sono state inoltre sostituite le valvole di bilanciamento per le problematiche di cali di pressione e di presenza d’aria nelle tubazioni”.

Toirano Lavori Pubblici

Passando alla viabilità, in zona Canepari è stata programmata per mercoledì la realizzazione del nuovo manto bituminoso (asfalto). Altri lavori saranno eseguiti in via del Commercio. Inoltre, è in corso di progettazione della nuova scogliera in via Canepari, nel punto in cui a novembre dello scorso anno ha ceduto l’argine del fiume.

In ultimo, a Barescione sono ormai giunti al termine i lavori per la sistemazione del sistema di smaltimento delle acque bianche che si sono resi necessari a seguito dell’alluvione dello scorso anno: “Sono stati realizzati 150 metri di tubazione che scaricano direttamente nel Rio Barescione – conferma De Fezza – In una riunione con l’impresa e con i tecnici della provincia svoltasi a giugno, la nostra amministrazione ha ravvisato la necessità di apporre al progetto alcune modifiche riguardanti la possibilità di ricostruire il muro franato e di prolungare lo scarico della nuova tubatura dell’acqua piovana verso il torrente Barescione attraversando alcune proprietà private. Questo per evitare di convogliare l’acqua in un unico punto situato a valle della frazione”.

Toirano Lavori Pubblici

Questa nuova soluzione consente di suddividere in due rami distinti e separati le acque piovane che da monte confluiscono nella frazione Barescione, in modo da diminuire la possibilità di allagamento degli insediamenti a valle e di accogliere nuovi scarichi che verranno ad allacciarsi alla tubazione principale.

“Per questi motivi il Comune ha chiesto di avere la disponibilità delle aree private necessarie alla realizzazione dei lavori, cosa che è avvenuta. Ringraziamo per questo tutti i privati che, concedendo le aree per il passaggio nel sottosuolo della tubazione, hanno contribuito a migliorare la regimazione delle acque di tutta Barescione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.