IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

SwimTheIsland, al via un’edizione da record: la carica dei duemila nelle acque del Golfo dell’Isola fotogallery

La gara, da tempo "sold out", si svolgerà sabato e domenica

Spotorno. Ci siamo. Sta arrivando il fine settimana di SwimTheIsland, il più importante evento di nuoto in acque libere della Liguria. La manifestazione è da tempo “sold out”: i duemila posti a disposizione sono andati rapidamente esauriti.

SwimTheIsland

La quinta edizione dell’evento di livello internazionale organizzato da Bewater si svolgerà sabato 10 e domenica 11 ottobre.

I percorsi di gara (tre in programma la domenica e due il sabato) si sviluppano all’interno dell’Area Marina Protetta dell’Isola di Bergeggi in uno spettacolare contesto naturale che offre ai nuotatori la visione di uno dei fondali più straordinari del mare Mediterraneo.

La manifestazione prevede quest’anno due giornate di gare con il seguente programma:
sabato 10 ottobre
• gara Kid’s – 200-400 m (gara dedicata ai bambini dai 6 ai 12 anni)
• gara Sprint Challenge – 800 m (gara dedicata agli sprinters)
• gara Family Team Evento – 800 m (gara dedicata ai team e alle famiglie)
domenica 11 ottobre
• gara Corta – 1.8 km (montepremi per il vincitore 100 euro)
• gara Classic – 3.5 km (montepremi per il vincitore 200 euro)
• gara Lunga – 6.0 km (montepremi per il vincitore 300 euro)
• gara Combinata – 1.8 + 6.0 km (ProSwim Challenge) (montepremi per il vincitore 500
euro)

A partire da venerdì 9 sarà già possibile registrarsi e ritirare i pacchi gara da parte degli atleti. Sabato 10 ottobre continueranno le fasi di registrazione e ritiro pacchi gara, ma inizierà anche la vera e propria festa, l’INwater & OUTdoor Expo Village sarà allestito e disponibile per gli atleti e i visitatori. Clinics e conferenze saranno tenuti sul luogo dell’evento ma anche nella piazza centrale del Comune di Spotorno, dove, a partire dalle 18,30, si terrà il briefing generale per le gare della domenica, il cocktail di benvenuto e un grande concerto del gruppo SterlingEQ, di cui fa parte la nuotatrice sudafricana, madrina dell’evento, la quale nuoterà 18 km in solitaria per il progetto Swim for Hope.

Percorsi di gara:
gara Corta 1.8 km è la gara con distanza corta lunga un chilometro e ottocento metri con partenza dalla spiaggia Lido di Torre di Spotorno, giro di boa all’isola di Bergeggi e ritorno presso la spiaggia di partenza.
gara Classic – 3.5 km è la gara simbolica con una distanza lunga tre chilometri e mezzo che prevede la partenza dai Lido di Torre, un passaggio prossimo alla costa attraverso gli scogli di Punta Predani ed il giro in senso orario dell’isola di Spotorno lungo le delimitazioni dell’Area Marina Protetta, per poi rientrare sulla spiaggia di partenza.
gara Lunga – 6.0 km è la gara più lunga con una distanza lunga sei chilometri e prevede lo stesso percorso iniziale della gara Classic con l’aggiunta di secondo giro dell’Isola per poi rientrare sulla spiaggia di partenza. Questa gara è senz’altro la più ambita dai nuotatori professionisti e dagli atleti provenienti dall’estero.

Classifiche e premi speciali saranno attribuiti a chi parteciperà alla combinata delle due gare (1.8 e 6.0 km) e ai team, che concorreranno ad una classifica dedicata.

Si tratta dell’unica tappa italiana del World Open Water Swimming Series 2015/2016 che vede la partecipazione di atleti di livello internazionale, provenienti da 15 nazioni: Australia, Gran Bretagna, Irlanda, Francia, Germania, Olanda, Italia, Messico, Polonia, Russia, Sudafrica, Svizzera, Stati Uniti, Canada, Austria.

Madrina della manifestazione è Carina Bruwer, l’extreme marathon swimmer proveniente dal Sud Africa, promotrice del progetto umanitario Swim for Hope. Padrino della manifestazione: Jacques Tuset, l’extreme marathon swimmer proveniente dalla Francia. Special guest sarà Filippo Pozzato, ciclista professionista, per una sua anteprima verso una nuova carriera da triatleta.

Elite: Tra i partecipanti ci saranno grandi nomi del nuoto mondiale, campioni olimpici e del circuito Fina. La gara aderisce al progetto partner di Ocean Recovery Alliance ed è un evento aderente ai progetti della Fondazione Principe Alberto II di Monaco.

Saranno allestiste aree espositive, conferenze e presentazioni, area vip, cocktail di hospitality per autorità, atleti Elite e presenze illustri. Vi saranno dimostrazioni rescue in collaborazione con Società Nazionale di Salvamento. La manifestazione è regolamentata da Wowsa, Csen e Coni.

Accommodation partner è Dominio Mare Bergeggi, dove saranno alloggiati vip, giornalisti e atleti Elite. La manifestazione SwimTheIsland gode del patrocinio e del sostegno di Provincia di Savona, Comprensorio Il Golfo dell’Isola, Comune di Bergeggi, Comune di Spotorno, Ministero dell’Ambiente, Area Marina Protetta dell’Isola di Bergeggi, Finis, Zone3, Sipiss, McGarlet, Acqua Alisea, Netwhere, Restube, Redbull, Assonautica Savona, Capitaneria di Porto.

Il programma dell’evento:

venerdì 9 ottobre
ore 17 – ore 20 – apertura registrazioni atleti e INwater & OUTdoor Expo – Bagni Lido di Torre

sabato 10 ottobre
ore 9 – apertura registrazioni atleti e INwater & OUTdoor Expo – Bagni Lido di Torre
ore 13,30 – dimostrazioni e gare dedicate alla Società Nazionale di Salvamento – Bagni Lido di Torre
ore 16 – clinics e dibattuti sull’Open Water Swimming a cura di Finis, Psicologia dello Sport con la dottoressa Penati presso piazza della Vittoria a Spotorno
ore 18 – briefing ufficiale pregara presso piazza della Vittoria a Spotorno
ore 19,30 – welcome cocktail presso piazza della Vittoria a Spotorno
ore 20 – concerto SterlingEQ – Presso piazza della Vittoria a Spotorno
Aperto lo “Spotorno Swim Village” con musica e accoglienza sul tema del nuoto nelle vie del paese, con i commercianti di Spotorno

domenica 11 ottobre
ore 7,30 – riapertura registrazione atleti
ore 9 – chiusura registrazione atleti
ore 9,15 – partenza Carina Bruwer per il progetto Swim for Hope (3 x 6 km)
ore 10 – partenza gara 1.8 km
ore 11,30 – partenza gara 3.5 km
ore 12,35 (stand-by) – Partenza gara 6.0 km (la partenza avverà all’inizio del terzo giro di Carina Bruwer)
ore 15,30 – premiazioni

L’evento è ideato e coordinato da Bewater, associazione sportiva nata sulla costa Azzurra in Francia nel 2008, ma con sede in Liguria e che opera in particolare presso l’Area Marina Protetta di Bergeggi, che promuove attività in mare dal nuoto, con un approccio esplorativo ed aggregante, ad ogni altra disciplina acquatica o modo di vivere l’acqua salata. Bewater organizza uscite di gruppo personalizzate per nuotatori e amanti del mare nelle zone più affascinanti del mar Ligure.

Le unità cinofile di salvataggio nautico dell’Associazione “Dei dell’acqua” onlus saranno presenti pronte ad intervenire in caso di necessità.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.