IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serie C, volano le spezzine ma vince anche Carcare risultati

Savona. La Volley Spezia Autorev vince ancora e si impone sola in vetta con sei punti: questo il verdetto della seconda giornata della serie C di volley ligure, che lascia a quota zero la Buttonmad Quiliano, fanalino di coda fin da inizio stagione.

Prima gara in campionato per l’Acqua minerale di Calizzano Carcare, che vince l’importante trasferta di Fosdinovo. Le padrone di casa hanno cominciato bene, chiudendo la prima rotazione davanti 14 a 7, per poi allungare fino a 11 lunghezze di vantaggio. In diciassette minuti Fosdinovo si è aggiudicata il set per 25 a 15.
Nel secondo set le carcaresi, assorbito il colpo iniziale, risalgono la china e tengono il campo chiudendo la prima rotazione in parità. La seconda rotazione conferma una ripresa di forma e di gioco, fino alla vittoria del set dopo 22 minuti di gioco, con il punteggio di 25 a 17.
Dal terzo set le carte in tavola sembrano cambiare, con il deciso allungo delle ragazze di Acqua minerale di Calizzano: è quasi un monologo delle biancorosse, che le padrone di casa stentano a contenere. Il set termina dopo 19 minuti sul punteggio di 25 a 10.
Il terzo set vede un provvisorio vantaggio della Fosdinovo, ma l’Acqua Minerale di Calizzano si riprende, accelera e va ad aggiudicarsi il set dopo 27 minuti di gioco, portando a casa tre preziosi punti per la classifica.
“Nel primo set siamo stati distratti anche a causa di allenamenti contrassegnati da poca attenzione nello studio dell’avversario – ha commentato il tecnico Bruzzo dopo la gara – Il Fosdinovo si conferma un’ottima squadra in difesa con giocatrici di esperienza. Dal secondo set abbiamo giocato con maggiore continuità in battuta e in fase di primo attacco. Un risultato buono, conseguito su un campo sicuramente difficile”.

Riscatto per la Maurina Strescino, invece, dopo la sconfitta della prima giornata con la Spezia Autorev; in casa le ragazze di Di Mieri trionfano con un netto 3-0 sulla Santa Sabina di Genova, dai parziali ancora più significativi. Questi primi tre punti sono decisamente importanti per il team tornato in serie C, dopo gli allori della A2 e la caduta; la stagione è ancora lunghissima e le imperiesi potranno essere protagoniste.

Spezia Autorev lascia ben poco spazio alla Admo Lavagna; le ragazze dell’estremo Levante, guidate da capitan Giglio, conquistano il match per 3-1, e volano in vetta alla classifica. Poco da fare nei primi due set per le padrone di casa, con al centro la palleggiatrice Dellapina; la loro reazione, che mette in difficoltà la Autorev nel secondo set, vale però la vittoria nel terzo per 25-1, prima dello scontro finale che garantisce la vittoria alle spezzine.

Nulla da fare per la Buttonmad Quiliano, travolta a Sestri dalla Volley Genova Vgp; il team di casa ha conquistato il match per tre set a uno, cedendo solo il terzo alle ospiti. Se Quiliano resta a zero in classifica, la Volley Genova può volare al secondo posto solitario con 5 punti, all’inseguimento della capolista Autorev.

Match combattuto, invece, tra Pgs Auxilium e Volare Volley: a Marassi la gara si è conclusa per 3-2 a favore delle ospiti, che hanno conquistato il tie break per 13-15. Prima ancora, gara decisamente combattuta, con le padrone di casa avanti di un set in ben due occasioni, ma non capaci di finalizzare a dovere l’incontro.

Altro match equilibrato e concluso al tie break è stato quello tra Lunezia e Grafiche Amadeo Sanremo: questa volta a ottenere il successo sono state le padrone di casa, finite sotto per due set e uno, ma capaci di rimontare e vincere il quinto, decisivo, set.

A riposo, invece, la CH4 caldaie Albenga, che rimane a tre punti in classifica, appaiata ad altre nell’inseguimento della fuga di Spezia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.