IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serie C femminile, scatta la prima giornata risultati

Savona. Il campionato ligure di Serie C femminile di pallavolo è ripartito: con lo scorso weekend le ragazze che si contendono il massimo campionato regionale sono tornate in campo, pronte a disputarsi promozioni e titoli lungo tutta la stagione.

È ripartito con una vittoria il cammino della CH4 caldaie Abenga: le ragazze del nuovo tecnico Claudio Enotarpi e del suo vice Valentina Pezzillo hanno sconfitto la formazione spezzina del Lunezia volley team.
Dopo un ottimo avvio di partita (25/17), le ingaune hanno subito il ritorno delle avversarie, che hanno conquistato il secondo set con una certa facilità, senza ricevere grandi risposte (13/25); il terzo set è stato giocato punto a punto e ha visto prevalere il carattere del capitano Barbara Delfino e delle compagne, che, sulla spinta dell’entusiasmo, hanno chiuso la partita sul 3-1. Complessivamente è stata una buona prova, che premia lo staff tecnico per il grande lavoro che sta svolgendo su un gruppo molto giovane, dotato ancora di ampi margini di miglioramento e con buone prospettive future.

Il Volley Genova VGP ha fatto suo il primo scontro salvezza, superando la Santa Sabina La partita infrasettimanale è stata l’apertura vera a propria del campionato, disputata giovedì sera: per entrambe le squadre c’erano tutti i presupposti per soffrire. Per il team vincitore è stato tutto in mano di Giulia Vano, classe 1998, palleggiatrice che è riuscita a sostituire l’esperta Arletti in una serata infelice. La giovane ragazza ha preso in carico la squadra dal terzo set in avanti, in un match contro una Santa Sabina davvero agguerrita, combattuta fino all’ultimo.

Debutto stagionale vincente per Marco Cortellini, coach della Volare Volley, capace di imporsi nel match casalingo per 3-2 contro le rivali dell’Admo Volley; a Voltri il match è stato tiratissimo, con alterni parziali e i due team impegnati a raggiungersi e superarsi a vicenda, prima del risultato del tie break che, con un sonoro 15-8, ha chiuso il match a favore delle padrone di casa.

Nessuna speranza a La Spezia, invece, per la Maurina Strescino, sconfitta dalla Volley Spezia Autorev per 3-1; solo il secondo parziale è andato alle ospiti, mentre le padrone di casa hanno sempre ben gestito i restanti set, vinti con margine tranquillo, pur se non nettissimo.

Musica completamente diversa a Quiliano, dove la Cpo Fosdinovo è riuscita nella scorribanda, portando a casa punti e una vittoria per tre set a zero. Le padrone di casa hanno in ogni caso tenuto botta, evitando di crollare, con parziali davvero combattuti, ma non è bastato ad arginare le ragazze del coach Torri, capitanate da una Nicolini in grande forma. Per un team con molti ricambi, la gara è stata il positivo inizio di una nuova avventura.

Ha chiuso il programma domenicale la gara tra Grafiche Amadeo Sanremo e la Asd Pgs Auxilium: a Sanremo si è visto volley davvero combattuto con cinque set risolti solo dal tie break a favore delle padrone di casa per 15-8. Sempre avanti le sanremesi, sempre a inseguire le ragazze con casa base a Marassi, il match ha assicurato al pubblico presente un’ottima prima gara del campionato di Serie C.

Le ragazze torneranno in campo giovedì e sabato, per la seconda giornata del campionato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.